FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

giovanili

L’Inter Primavera strappa un 3-3 pazzo alla Fiorentina: Fabbian regala un punto a Chivu

SESTO SAN GIOVANNI, ITALY - SEPTEMBER 11: Fabio Abiuso of FC Internazionale celebrates with his teammates after scoring the opening goal during the Primavera 1 match between FC Internazionale U19 and ACF Fiorentina U19 at Stadio Breda on September 11, 2021 in Sesto San Giovanni, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Pari pirotecnico al Breda, i nerazzurrini salgono a 4 punti in classifica dopo la vittoria all'esordio con l'Atalanta

Mattia Zangari

'Non me ne frega niente, si va a vincere'. La frase urlata da Cristian Chivu al 3-3 definitivo di Fabbian è rimasta inascoltata dai ragazzi dell'Inter Primavera, che nel pazzo pomeriggio del Breda si tengono stretto un punto che è tanto di guadagnato dopo un primo tempo chiuso avanti 2-1 (doppio Abiuso) e una ripresa in continua sofferenza prima e dopo il tremendo uno-due di Di Stefano e Toci che li ha costretti a rincorrere. Proprio fino all'estemporaneo gol del pari al minuto 84', nato da una palla inattiva. Uno episodio che salva in parte una prestazione difensiva da rivedere che, come nell'esordio vincente con l'Atalanta, stava compromettendo quanto di buono fatto nella metà campo avversaria.

(dall'inviato al Breda Mattia Zangari)

RIVIVI IL LIVE DI INTER-FIORENTINA 3-3

94' - Non c'è più tempo, cala il sipario al Breda! Finisce 3-3 una pazza partita tra Inter e Fiorentina Primavera. Nerazzurri avanti due volte con Abiuso, poi raggiunti da Di Stefano (doppietta) e superati da Toci. Il punto finale che regala il pari a Chivu lo segna Fabbian in mischia all'84'.  

93' - Peschetola salta Olabode, che lo sgambetta a pochi centimetri dal lato corto dell'area. Punizione interessante per l'Inter.

91' - Anche Bianco finisce nell'elenco degli ammoniti, ora lungo.

91' - Palo di Agostinelli incredibile! Botis, battuto dal tiro a giro del 10 viola, viene salvato dal legno alla sua sinistra. Brivido per i nerazzurri.

90' - Assegnati 4' di recupero. 

89' - Ammonito Frison, dalle tribune invocano il rosso.

88' - FOGLI SI SUPERA SU JURGENS! Inter vicina al clamoroso 4-3 con il numero nove, tutto solo sul secondo palo, che calcia di controbalzo esaltando i riflessi del numero uno gigliato.

88' - Gentile ferma un'azione promettente di Andersen: ammonito.

87' - Attacca la Fiorentina, che ora benefica di un calcio d'angolo.

85' - E Chivu urla: 'non me ne frega niente, si va a vincere'.

84' - FABBIAN TROVA IL PAREGGIO IN MISCHIA! Cross morbido messo in mezzo da Peschetola, Fontanatosa viene anticipato da Fogli. Ma l'intervento non è risolutivo perché spunta Fabbian che deve solo depositare la palla in porta. 

82' - Corner per l'Inter dopo l'affondo sulla destra di Peschetola. Fontanarosa prende l'ascensore in area, ma il suo colpo di testa si impenna sopra la traversa.

80' - Esce Di Stefano, tra gli applausi della dirigenza viola, ed entra Falconi.

80' - Fallo tattico commesso da Nunziatini: giallo inevitabile.

79' - Il guardalinee sbandiera per segnalare il fuorigioco di Agostinelli. Rifiata l'Inter, che deve trovare le ultime energie per pareggiare.

77' - Minuti per Andersen, in campo al posto di Sangalli.

74' - Ammonito Sangalli per un fallo su Toci.

73' - Inter indifesa negli ultimi minuti: la Fiorentina fa quello che vuole, Moretti deve salvare miracolosamente un gol quasi fatto.

72' - Scontro fortuito tra Frison e Abiuso nell'area viola. L'arbitro ferma il gioco per permettere ai due giocatori di riprendersi dal colpo.

71' - Ancora Di Stefano, ancora con il movimento ad accentrarsi da destra. Tiro debole e centrale tea i guantoni di Botis.

69' - Chivu richiama in panchina Goffi, 21' più recupero per Peschetola.

68' - DI STEFANO VICINO ALLA TRIPLETTA! Fase difensiva da rivedere per i nerazzurri, che si fanno sorprendere per l'ennesima volta dal 7 in maglia bianca. Il suo tiro in diagonale in questo caso è fin troppo lento, Botis ringrazia.

65' - LA FIORENTINA METTE LA TESTA AVANTI, GOL DI TOCI! Hoti si addormenta e si fa sorprendere dal 29 ospite, lesto ad aggirarlo per poi beffare sotto le gambe Botis con un tocco morbido.  

63' - ANCORA DI STEFANO, DOPPIETTA PER LUI! Il numero 7 non vuole essere da meno rispetto ad Abiuso e buca per la seconda volta Botis, con un diagonale chirurgico al termine di un ottimo slalom in area.  

61' - Tre cambi  per la Fiorentina: Krastev, Gentile e Toci per Lucchesi, Neri e Rocchetti

60' - BOTIS SALVA SU ROCCHETTI! Il greco si oppone con una parata bassa al tiro diretto in porta del 72, poi irrompe Egharevba e tira a lato.

58' - GOFFI A TANTO COSI' DAL TRIS! Tiro a giro di rara bellezza dell'11 nerazzurro che sibila a pochi cm dal palo con Fogli immobile.

57' - L'Inter reclama un rigore per un presunto tocco di mano in area dopo un colpo di tacco volante di Fabbian. L'arbitro, non nella migliore posizione per vedere, dice che non c'è nulla.

55' - Di Stefano pizzicato in offside.

52' - Agostinelli salta secco Moretti, guadagna il fondo e mette in mezzo per Egharevba, anticipato da Pelamatti a un passo dalla porta. Il 29 nerazzurro, dopo essersi immolato, ha accusato un problemino fisico, che sembra già rientrato.

49' - Da dimenticare il tiro a giro di Agostinelli, troppo scoordinato per centrare il bersaglio grosso.

48' - Ottima ripartenza dell'Inter, già due volte minacciosa: scatto di Pelamatti sulla sinistra fino all'area viola, dove Fogli lo anticipa di un soffio con un'uscita bassa puntuale.

47' - Buono sviluppo dell'azione dell'Inter da destra verso sinistra: Pelamatti appoggia per Goffi, che apre per Fabbian. Il cui scatto si conclude con un tiro-cross respinto da Fogli.

14.03 - Ripartiti, comincia il secondo tempo di Inter-Fiorentina Primavera!

14.02 - Triplo cambio per Chivu: Jurgens, Hoti e Fabbian prendono il posto di Owusu, Silvestro e Casadei.

13.50 - Un gol in principio di primo tempo e uno alla fine dello stesso di Abiuso regalano il momentaneo vantaggio a un'Inter Primavera che nei minuti centrali si è difesa nella sua metà campo contro una Fiorentina più in palla. L'1-0 sprint del capocannoniere nerazzurro al 3' non si trasforma due giri d'orologio più tardi in raddoppio solo per l'imprecisione davanti a Fogli di Owusu. L'episodio dà coraggio agli ospiti che si riorganizzano e cominciano a dettare i ritmi, fino a trovare il pari meritato con Di Stefano. Il forcing offensivo dei gigliati non si spegne ma non produce nulla, se non la beffa prima del gong: il 22 di casa replica la stessa giocata e sistema il punteggio sul 2-1.

46' - Duplice fischio di Bitonti, finisce qui il primo tempo di Inter-Fiorentina Primavera! Sqaudre negli spogliatoi con i nerazzurrini avanti 2-1: decide finora la doppietta di Abiuso, in mezzo la firma viola di Di Stefano. 

45' - ABIUSOOOOO, RADDOPPIO DELL'INTER NEL MOMENTO PIU' DIFFICILE! Gol fotocopia rispetto all'1-0: questa volta il cross è di Pelamatti, ma l'attacco al primo palo e successiva incornata letale è lo stesso. 

44' - Intervento difensivo di Moretti provvidenziale nell'area piccola: ottima diagonale stretta del 23, che anticipa il suo avversario diretto pronto a colpire a rete.

41' - Proprio Casadei prende il primo giallo match: brutto tackle ai danni di Rocchetti a centrocampo.

40' - Chivu si sincera delle condizioni di Casadei, claudicante dopo una botta alla caviglia. Il centrocampista è in grado comunque di continuare la sua partita.

38' - La Fiorentina spinge ancora forte! L'Inter, rintanata nella sua trequarti, qua deve alzare il muro per respingere il tiro a colpo sicuro di Corradini. Che reclama un fallo di mano in mischia, l'arbitro non lo ascolta.

36' - Bianco deraglia in area e poi allarga le mani per chiedere un rigore che non c'è. Si riparte da Botis.

34' - L'Inter torna ad affacciarsi dalle parti di Fogli: corner affidato a Goffi, ben letto dall'uomo in maglia bianca sul primo palo.

32' - Silvestro, in collaborazione con Moretti, è abile a fermare Di Stefano alla caccia di spazio nella trafficata area interista.

31' - Silvestro non abbocca alla finta di Agostinelli e ferma il suo tentativo di entrare in area per calciare.

30' - Momento di sofferenza che sta durando a lungo per l'Inter, qui messa alle corde da un cross calibrato dalla destra. Non ci arrivano per un pelo prima Agostinelli e poi Egharevba.

28' - Olabode si produce in un'azione palla al piede che semina il panico nella difesa nerazzurra, poi calcia largo. Ma c'è una deviazione di un avversario: corner viola.

25' - PAREGGIO DELLA FIORENTINA, GOL DI DI STEFANO! Botis compie tre interventi di fila respingendo i tentativi di Agostinelli e Corradini, ma non può nulla sul tap-in di testa di Di Stefano. 

24' - Brivido nell'area interista! Il pallone velenoso supera una selva di gambe e poi si infrange contro un nerazzurro. Il rimpallo è favorevole ai padroni di casa.

23' - Pelamatti si fa superare vicino alla linea di fondo e commette un fallo ingenuo: corner corto per la Fiorentina, accolto con favore anche da Commisso in tribuna.

21' - Neri entra deciso su Casadei, prendendo palla e gambe: punizione per l'Inter.

19' - Non riesce il gioco a due in area tra Casadei e Owusu: impreciso il pallone di ritorno del centrocampista, capisce tutto la retroguardia viola.

17' - Fogli respinge a due pugni il cross di Goffi, poi la palla è ancora nerazzurra dopo aver oltrepassato la linea di fondo. Altro corner, altro nulla di fatto.

17' - L'Inter torna ad occupare la trequarti campo viola portando a casa un calcio d'angolo.

13' - Blitz minaccioso di Corradini nell'area interista: tiro-cross ribattuto. Sul prosieguo dell'azione Botis non riesce a tenere in campo il retropassaggio di un compagno, poi però fa suo il cross successivo al corner battuto dalla Fiorentina.

11' - Gioco di prestigio di Goffi a centrocampo, in mezzo a due giocatori viola: alla fine arriva il fischio arbitrale a punire il fallo della difesa.

10' - Flipper impazzito nell'area viola, alla fine - non senza affanno - la difesa di Aquilani spazza via il pericolo.

9'' - Nunziatini tenta il cross di prima intenzione: pallone leggibile per Fogli che non ha problemi a catturare la palla.

8' - Buona progressione sulla destra di Silvestro che frutta un corner. A cui segue un altro giro dalla bandierina, il secondo consecutivo per i padroni di casa.

5' - OWUSU SI FA FERMARE DA FOGLI! Sponda preziosa di Abiuso a centrocampo che apre un'autostrada allo scatto del numero 30, bravo a resistere di forza al ritorno di un difensore ma poco accurato in sede di conclusione.

4' - Secondo gol in due partite per Abiuso, che diventa automaticamente il capocannoniere dei nerazzurri.

3' - INTER SUBITO AVANTI, HA SEGNATO ABIUSO! Azione personale di Goffi, che scherza Rocchetti vestendolo con un sombrero, e poi trova la traccia giusta sul primo palo per la girata vincente di testa di Abiuso. 

2' - Manovra prevedibile della Fiorentina, Abiuso capisce tutto e scippa il pallone a centrocampo. Per poi ricominciare da capo.

1' - E' la Fiorentina, oggi in completo bianco da trasferta con banda viola orizzontale, a muovere il primo pallone del match. Inter con la maglia a squame.

13.02 - Fischio d'inizio al Breda, comincia in questo momento Inter-Fiorentina Primavera!

13.01 - Ora i saluti di rito, poi lancio della monetina per stabilire il primo possesso di palla della gara e l'occupazione delle due metà campo.

13.00 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco dello stadio Breda di Sesto San Giovanni.

12.59 - Giocatori ancora all'imbocco del tunnel che conduce al campo di gioco. Tra pochi istanti il kick-off della partita. Intanto, sulle tribune del Breda, si accomoda anche Burdisso, ex nerazzurro, ora dt della Fiorentina.

12.58 - La direzione del match è affidata all'arbitro Paolo Bitonti, assistito da Andrea Niedda e Marco Porcheddu.

12.55 - Ancora 5 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Inter-Fiorentina Primavera, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

12.51 - Stato maggiore della Fiorentina al gran completo oggi al Breda: è appena arrivato il patron Rocco Commisso, accompagnato dal figlio e dal dg Joe Barone.

12.50 - Sessione di scatti brevi per i giocatori dell'Inter a chiudere il warm up. Giocatore negli spogliatoi.

12.35 - A 25 minuti dal fischio iniziale, si cominciano a popolare le tribune del Breda.

12.30 - Tante modifiche nell'11 nerazzurro rispetto all'esordio, a partire dalla difesa, rivoluzionata, con il solo Moretti confermato. In mezzo, gli 'esperti' Casadei e Sangalli fanno il loro esordio dal 1' completando il trio con Nunziatini; in zona offensiva, Goffi prende il posto di Jurgens alle spalle del duo Abiuso-Owusu.

12.24 – LE FORMAZIONI UFFICIALI:

INTER (4-3-1-2): Botis; Silvestro, Moretti, Fontanarosa, Pelamatti; Casadei, Sangalli, Nunziatini; Goffi; Abiuso, Owusu. A disposizione: Rovida, Calligaris, Hoti, Peschetola, Jurgens, Iliev, Fabbian, Cecchini Muller, Andersen, Grygar. Allenatore: Cristian Chivu.

FIORENTINA (4-3-3): Fogli; Rocchetti, Frison, Lucchesi, Kayode; Bianco, Corradini, Neri; Egharevba, Agostinelli, Distefano. All.: Aquilani. A disposizione: Andonov, Gentile, Ghilardi, Petronelli, Falconi, Gori, David, Toci, Amatucci, Dainelli, Krastev, Barducci. Allenatore: Alberto Aquilani.

Arbitro: Paolo Bitonti (sez. Bologna).

Assistenti: Niedda - Porcheddu.

Finalmente si ricomincia. Terminato l'intervallo dedicato alle Nazionali, l'Inter Primavera torna in campo per riallacciare il discorso con la vittoria, quella conquistata in extremis a spese dell'Atalanta che ha aperto nel migliore dei modi l'era Cristian Chivu. L'avversario di giornata è la Fiorentina di Alberto Aquilani, che arriva al Breda con umore diverso dai nerazzurrini: il sentimento prevalente nel gruppo viola è il riscatto dopo il ko all'esordio con la Juve, ieri travolta proprio dalla Dea nel match inaugurale della seconda giornata del torneo. Appassionati del calcio giovanile, benvenuti a Inter-Fiorentina. Il kick-off è fissato per le ore 13.

tutte le notizie di