FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

TS – L’Inter guarda agli svincolati: dopo Onana e Insigne, spunta Luiz Felipe

AURONZO DI CADORE, ITALY - JULY 12: Luiz Felipe Ramos Marchi of SS Lazio player during a training session on July 12, 2021 in Auronzo di Cadore, Italy. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

In caso di mancato rinnovo con la Lazio, l'Inter affonderebbe il colpo sul difensore brasiliano che Inzaghi conosce molto bene

Mattia Zangari

Ampio spazio alle future mosse di mercato dell'Inter tra le pagine di TuttoSport. L'attenzione dei dirigenti nerazzurri, alla luce della decisione di Suning di non mettere più liquidità nel club, è rivolta soprattutto agli svincolati, tra i quali il portiere Andrè Onana con il quale è stato raggiunto un accordo per un quadriennale a tre milioni a stagione da ratificare a gennaio, in ottica giugno (resta l’incognita legata al futuro di Christian Eriksen e di un suo ritorno all’Ajax perché impossibilitato a giocare in Italia causa defibrillatore).

Ragionamenti simili Marotta e Ausilio li stanno facendo per la difesa, dove Ranocchia , D’Ambrosio e Kolarov andranno in scadenza a fine stagione: l'obiettivo potenziale è Luiz Felipe, nel caso in cui non dovesse rinnovare con la Lazio. "L’Inter non si farebbe pregare, anche perché il brasiliano è un giocatore che Inzaghi conosce bene e può essere un’utilissima alternativa da piazzare alle spalle di Skriniar , De Vrij e Bastoni sempre che non ci siano partenze estive: l’olandese in tal senso è l’indiziato principale essendo stato preso ai tempi in regime di svincolo proprio dalla Lazio", si legge sul quotidiano torinese.

In attacco, invece, la società di Viale della Liberazione, ha già iniziato a monitorare un possibile erede di Alexis Sanchez che - oltre a guadagnare 7 milioni - mal gradisce il ruolo da riservista alle spalle di Edin Dzeko e Lautaro Martinez. Il nome è quello noto: Lorenzo Insigne, la cui adattabilità al 3-5-2 è tutta da verificare. Per questo non è detto che il capitano del Napoli, prossimo alla scadenza, finisca a Milano qualora decidesse di non rinnovare.

tutte le notizie di