Nel celebrare il ricordo delle due Coppe dei Campioni vinte con Helenio Herrera, Luis Suarez parla anche dell'Inter odierna ai microfoni di TMW Radio: "Per arrivare a quella di José Mourinho ce ne vuole. E' una buona base ma bisogna completarla bene. C'è ancora qualcosa che non funziona. Hanno preso Victor Moses, ma se lo metti a sinistra non va. Serve più attenzione nel prendere i giocatori. Se se ne indovinano un paio, il prossimo anno possono puntare allo Scudetto. E spero che intanto arrivi una Coppa".

Una battuta anche su Lautaro Martinez: "Se fossi nel ragazzo, rimarrei ancora un anno per vincere qualcosa d'importante con l'Inter. Se va a Barcellona, anche se vince, siccome già vincono tanto, il suo contributo si capirebbe di meno rispetto che a Milano. Lì poi avrebbe una concorrenza molto forte. Deve pensare non solo alla questione economica. Potrebbe aspettare un anno e partire con più maturità". E se arrivassero al suo posto Edinson Cavani e Timo Werner? "Se Cavani sta bene, è un grandissimo calciatore. E mi piace anche Werner. L'ho visto poco ma è molto interessante. Se dovesse andare via Lautaro, farebbe un bell'attacco comunque con questi due".

VIDEO - 27/05/1964: MAZZOLA INCANTA, MILANI BOMBARDA: L'INTER E' CAMPIONE D'EUROPA

Sezione: Focus / Data: Mer 27 maggio 2020 alle 16:51
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print