FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

GdS – Da Scamacca a Jovic: i 7 profili seguiti dall’Inter se Sanchez va via

COMO, ITALY - FEBRUARY 27:  Chief Executive Officer Sport FC Internazionale Giuseppe Marotta (R) and Sportif Director FC Internazionale Piero Ausilio chat during a FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti at Appiano Gentile on February 27, 2019 in Como, Italy.  (Photo by Claudio Villa - Inter/FC Internazionale via Getty Images)

L'attaccante cileno potrebbe dire addio, anche se al momento non sono arrivate offerte ufficiali. In lista anche Raspadori, Lucca e i sudamericani Alvarez

Raffaele Caruso

In vista della finestra invernale di mercato, la dirigenza dell'Inter è al lavoro per capire se e come rafforzare la rosa a disposizione di mister Inzaghi.

In attacco, come riporta La Gazzetta dello Sport, tutto dipenderà da Sanchez: al momento non sono arrivate offerte ufficiali, ma c'è da registrare qualche movimento in Spagna e Francia. L'Inter vorrebbe liberarsi di lui per risparmiare il suo pesante ingaggio.

Sono 7 i profili sul taccuino della dirigenza nerazzurro in caso di addio di Sanchez: in cima su tutti ci sono Scamacca e Raspadori, entrambi in forza al Sassuolo e considerati i perfetti vice Dzeko e Lautaro. La dirigenza neroverde però valuta entrambi almeno 30 milioni di euro, il secondo è in leggero vantaggio per il costo più inferiore.

Il terzo nome è quello di Lorenzo Lucca, esploso in Serie B con il Pisa, ma una scommessa se paragonata ai due attaccanti del Sassuolo.Gli altri profili arrivano dal Sudamerica e sono quelli dell’argentino Julian Alvarez e degli uruguaiani Agustin Alvarez e Matias Arezo: si parte da una base d'asta di 20 milioni di euro ma la concorrenza è alta.

L'ultimo nome, il più suggestivo, è quello di Luka Jovic, affrontato proprio ieri al Bernabeu. Il Real Madrid potrebbe anche accontentarsi di un prestito, anche se l'attaccante serbo percepisce circa 10 milioni lordi all’anno.

 

tutte le notizie di