FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Rummenigge: “Fossi ancora dirigente comprerei Lautaro. Scudetto? Spero all’Inter”

MUNICH, GERMANY - MAY 22: Karl-Heinz Rummenigge, CEO of FC Bayern München looks on prior to the Bundesliga match between FC Bayern Muenchen and FC Augsburg at Allianz Arena on May 22, 2021 in Munich, Germany. After the Bavarian cabinet decided on first relaxations for outdoor events, the current Corona situation allows FC Bayern to have its last match of the season in front of 250 spectators in the Allianz Arena. Of these, 100 tickets are given to people from the health sector selected by the Ministry of Health. (Photo by Alexander Hassenstein/Getty Images)

Intervista a Tuttosport per l'ex attaccante nerazzurro

Redazione FcInterNews

Karl-Heinz Rummenigge riceverà il 13 dicembre il Golden Boy Career Award, per l'occasione Tuttosport ha realizzato una lunga intervista con l'ex attaccante nerazzurro. Che parte con un salto nel passato. "I tempi migliori sono stati quelli da giocatore perché scendere in campo davanti a 70-80 mila persone è la cosa più bella del mondo, una sensazione fantastica. Il gol più bello? Quello che mi annullò un arbitro tedesco in Glasgow-Inter di Coppa Uefa. Segnai un’altra rete, in quella gara, ma non bella come la prima".

Negli anni successivi tante stagioni da dirigente del Bayern Monaco. Confessa, Rummenigge, che se lo fosse ancora prenderebbe un interista. "Lautaro Martinez. È davvero forte, ma siccome il mio cuore è un po’ interista ho sempre cercato di non acquistare giocatori nerazzurri. Con il mio amico Marotta abbiamo fatto diverse operazioni ai tempi della Juve: Vidal, Coman... Chi vincerà lo scudetto? Spero l’Inter, ma apprezzo molto anche il Napoli di Spalletti. Fossi nelle rivali, non sottovaluterei la Juventus: è partita male, ma risalirà".

tutte le notizie di