FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Olanda, De Vrij: “Rimango critico con me stesso”. Poi fa ridere Van Gaal

AMSTERDAM, NETHERLANDS - JUNE 13: Stefan de Vrij of Netherlands applauds the fans following victory in the UEFA Euro 2020 Championship Group C match between Netherlands and Ukraine at the Johan Cruijff ArenA on June 13, 2021 in Amsterdam, Netherlands. (Photo by John Thys - Pool/Getty Images)

Simpatico siparietto in conferenza stampa tra il ct degli Orange e il difensore interista

Mattia Zangari

Simpatico siparietto in conferenza stampa tra Stefan de Vrij, che si è presentato di fronte ai giornalisti con un occhio nero, e Louis Van Gaal. Tutto parte da una battuta del difensore interista che, incalzato da una domanda sul carattere ammorbidito del ct dell'Olanda negli anni, ha dichiarato: "Lo era anche prima, è uno che ascolta sempre". Pronta la reazione dell'ex allenatore del Manchester United: "Ah ah! Bella risposta!". Il tutto seguito da un applauso.

Sempre parlando del selezionatore, De Vrij ha aggiunto: "La sua visione non è cambiata dal 2014, è molto chiaro e diretto. Riceviamo molte informazioni, che non sono diverse da sette anni fa".

L'ex Lazio, quindi, ha parlato delle 50 presenze raggiunte in maglia Orange: "Questo è ovviamente un grande traguardo, ma preferisco guardare a bei ricordi come il Mondiale in Brasile piuttosto che al numero di partite internazionali".

Il centrale nerazzurro, infine, ha risposto a un complimento di Van Gaal che lo ha definito 'il migliore giocatore della Nazionale': "E' bello sentirlo, ma rimango critico con me stesso: ci sono ancora dettagli che possono essere migliorati. Dove posso giocare? Nel cuore della difesa, su entrambi i lati. E con chi? Non mi interessa, abbiamo ottimi difensori".

tutte le notizie di