FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

InterNazionali – Quasi tutti in campo 90′: Perisic gol, peccato Skriniar

SPLIT, CROATIA - SEPTEMBER 07: Ivan Perisic of Croatia shoots the ball during the 2022 FIFA World Cup Qualifier match between Croatia and Slovenia at Stadion Poljud on September 7, 2021 in Split, Croatia. (Photo by Jurij Kodrun/Getty Images)

Vittorie per Croazia e Paesi Bassi, pareggia la Turchia di Calhanoglu. L'autogol del difensore costa il ko alla Slovacchia

Christian Liotta

Nessuno o quasi rifiata: tutti in campo per 90 minuti o giù di lì i sei giocatori dell'Inter impegnati questa sera con le rispettive Nazionali. E quasi tutti felici, a partire da Ivan Perisic e Marcelo Brozovic (unico uscito dal campo prima della fine del match, sostituito all'84esimo da Kristijan Jakic) che con la loro Croazia battono Cipro per 3-0 in trasferta: dopo la rete del vantaggio firmata dall'ala nerazzurra, la squadra di Zlatko Dalic ha bissato con Josko Gvardiol all'80esimo; a chiudere i conti ci pensa Marko Livaja al 92esimo. Vincono, seppur di misura, anche i Paesi Bassi di Stefan de Vrij e Denzel Dumfries contro la Lettonia grazie alla rete di Davy Klaassen al 19esimo.

Pareggio per la Turchia di Hakan Calhanoglu fermata dalla Norvegia sull'1-1: apre Kerem Akturkoglu al sesto, impatta per gli scandinavi Kristian Thorstvedt al 41esimo. L'autorete di Milan Skriniar costa alla Slovacchia una pesante sconfitta contro la Russia a Kazan.

tutte le notizie di