FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

GdS – Rinnovi: oltre il budget per Brozovic, in stand-by Perisic

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 15: Ivan Perisic and Marcelo Brozovic of FC Internazionale run onto the pitch before the UEFA Champions League group D match between Inter and Real Madrid at Giuseppe Meazza Stadium on September 15, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Nei prossimi mesi verranno affrontati anche i discorsi con Skriniar e De Vrij

Alessandro Cavasinni

L'Inter ha capito che sulla base attuale di giocatori si può costruire davvero un ciclo duraturo e allora - secondo la Gazzetta dello Sport - il club è disposto adesso anche a qualche sacrificio inizialmente non previsto per trattenere i cardini. Il riferimento in particolare è alla situazione del rinnovo di Brozovic, vero leader tecnico dei campioni d'Italia: come spiega la rosea, il centrocampista croato non è un asset dal potenziale valore economico come quello di Lautaro o Barella, ma è ormai diventato un giocatore talmente centrale, nello sviluppo del gioco prima di Conte e soprattutto di Inzaghi, che l’Inter sta andando anche oltre il budget che inizialmente si era prefissata. "I lavori sono ancora in corso, la fiducia resta alta sul fatto che si possa arrivare alla firma - si legge -. C’è un retroscena che aiuta a capire: nei primi incontri il papà manager del regista, Ivan, aveva messo sul tavolo una richiesta di 8 milioni netti a stagione. L’Inter prima ha sforato quota cinque, poi è salita a 5,5, ora ha rilanciato a quota 6 (più bonus), sulla stessa lunghezza d’onda di Lautaro. E Brozovic ha mostrato disponibilità, scendendo a 7 milioni di richiesta. Insomma, le parti sono più vicine".

Diverso il discorso per il rinnovo per Perisic. Ivan chiede circa 6 milioni a stagione per prolungare, mentre il club la pensa diversamente. Appuntamento a febbraio per fare il punto, con l'intesa ancora possibile: l'Inter, almeno adesso, può arrivare a offrire un biennale da 4 milioni, provando - ecco la questione del bilancino - a risparmiare qualcosa sullo stipendio attuale. "Per Perisic si tratterà anche di una scelta di vita", spiega la Gazzetta. Più avanti, poi, si dovranno affrontare anche i discorso con Skriniar e De Vrij, entrambi in scadenza nel 2023.

tutte le notizie di