FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

GdS – Inzaghi non si nasconde: con la Juve può essere la svolta

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 25:  Head coach of FC Internazionale Simone Inzaghi looks on during the Serie A match between FC Internazionale and Atalanta BC at Stadio Giuseppe Meazza on September 25, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

La Gazzetta dello Sport analizza il Derby d'Italia dal punto di vista dell'allenatore dell'Inter

Alessandro Cavasinni

La Gazzetta dello Sport guarda a Inter-Juve di stasera soprattutto sotto l'ottica dell'allenatore nerazzurro e della sua storia con la Vecchia Signora. "Inzaghi e la Juve è un intreccio, è un flirt mai concretizzato, è un paio di coppe sfilate da sotto il naso - si legge -. Ma forse è bene concentrarsi su quel che Inzaghi vorrebbe che fosse, questa partita". Secondo il giornale, il tecnico dei campioni d'Italia intende vincere il suo primo scontro diretto da quando è a Milano per restituire a tutto l'ambiente una convinzione ancora maggiore. "Inzaghi e i giocatori se lo sono detti nel confronto avuto dopo la sconfitta con Lazio - riferisce la GdS -. Quel giorno non si è parlato solo di palloni da buttare fuori o no con l’uomo a terra. Ma il tecnico e il gruppo si sono stretti in un obiettivo: infilare una serie di vittorie, per accorciare dalla vetta, per battere grandi avversari (la Juve oggi, il Milan tra due settimane), per aggiungere convinzione a convinzione". E infatti Inzaghi l’ha detto anche ieri in conferenza stampa, senza nascondersi: "Sì, può essere la partita della svolta". Ai nerazzurri manca la scintilla, un po' quella che c'era stata l'anno passato con Conte proprio con il 2-0 sui bianconeri.

tutte le notizie di