FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

GdS – Inter, manita e fuga in vetta: a Salerno spettacolo e attacco da record

SALERNO, ITALY - DECEMBER 17: Ivan Perisic of FC Internazionale celebrates with team-mates after scoring the opening goal during the Serie A match between US Salernitana and FC Internazionale at Stadio Arechi on December 17, 2021 in Salerno, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images )

Per La Gazzetta dello Sport quella di Salerno è "una vittoria scontata, troppo facile, con punteggio quasi tennistico: la partita è stata poco più di un’amichevole"

Stefano Bertocchi

Lo schiacciante 5-0 rifilato alla Salernitana permette all’Inter di portarsi a +4 sul Milan, che giocherà domani contro il Napoli. Con un occhio anche ad Atalanta-Roma di oggi. Per La Gazzetta dello Sport quella di Salerno è "una vittoria scontata, troppo facile, con punteggio quasi tennistico: la partita è stata poco più di un’amichevole".

Oltre ad evidenziare l'abisso tra le due squadre sotto l'aspetto tecnico, la rosea pone l'accento anche sull'ennesima grande prestazione di Hakan Calhanoglu. Nel campionato in corso sono già cinque i gol dell’Inter generati dal turco su calcio d’angolo: Skriniar (contro il Genoa), Dzeko (contro la Fiorentina), Perisic (contro il Napoli), Lautaro Martinez (contro il Cagliari) e Perisic (ieri sera).

Quella di Salerno è la sesta vittoria consecutiva in campionato per l'Inter, che ha raccolto 18 punti in meno di un mese, dal successo nel big match contro il Napoli del 21 novembre. "Quella sera l’Inter era sette punti sotto la coppia di testa formata da Milan e Napoli, oggi è davanti a tutti. Una dimostrazione di forza, condita da un altro record: 103 gol in Serie A nell’anno solare 2021". In precedenza i nerazzurri si erano fermati a 99 gol nel 1950. E manca ancora il match contro il Torino.

tutte le notizie di