FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

GdS – Handanovic ora vacilla: Radu scalpita per una maglia

VERONA, ITALY - AUGUST 27:  Samir Handanovic and Ionut Andrei Radu of FC Internazionale arrive before the Serie A match between Hellas and FC Internazionale at Stadio Marcantonio Bentegodi on August 27, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Getty Images)

La Gazzetta dello Sport riferisce di un duello in essere per la titolarità tra i pali dei nerazzurri: il romeno ci spera

Alessandro Cavasinni

Riflessione tra i pali in casa Inter. Samir Handanovic resta il titolare, ma, per la prima volta da quando è a Milano, il suo posto in squadra viene insidiato da un concorrente. Nella fattispecie si tratta di Ionut Radu, che sta provando a rovesciare le gerarchie. Lo racconta la Gazzetta dello Sport, ricordando come già Conte avesse avvisato la società che sarebbe servito anticipare l’investimento su un nuovo portiere, nonostante Handa avesse ancora un anno di contratto.

Al di là dell'episodio di Verona, infatti, è evidente come lo sloveno non sia più imperforabile come un tempo e, intanto, alle sue spalle cresce il romeno, voglioso di stupire. Real Sociedad e Verona lo avrebbero voluto trai i propri pali, ma l'ostinazione di Inzaghi e del suo staff tecnico alla fine ha avuto la meglio: ad Appiano tutti hanno grande fiducia in lui. "Il nuovo preparatore Zappalà è rimasto felicemente impressionato dalla reattività del romeno, bravo anche a giocare con i piedi, come si chiede ai portieri moderni. Sintetizzando: Handanovic resta il titolare, ma in caso di necessità l’Inter si sente assolutamente in buone mani anche con Radu", spiega la rosea.

tutte le notizie di