FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

GdS – Correa, 30 milioni spesi bene e un messaggio all’Inter. Vidal cambia il match

VERONA, ITALY - AUGUST 27: Joaquin Correa of FC Internazionale celebrate with team-mates after scoring the goal during the Serie A match between Hellas and FC Internazionale at Stadio Marcantonio Bentegodi on August 27, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Getty Images)

L'analisi de La Gazzetta dello Sport sul 3-1 nerazzurro a Verona

Stefano Bertocchi

Trenta milioni spesi bene. La Gazzetta dello Sport sintetizza così l'investimento fatto dall'Inter per Joaquin Correa, man of the match al Bentegodi all'esordio in maglia nerazzurra. Il Tucu ha risolto una partita complicata con una doppietta, anche se a folgorare la rosea è stata la prima palla toccata dall’argentino, ovvero il geniale filtrante per mandare in porta Barella. "La storia è fatta di prime volte e di episodi, e tutto quello che ha fatto vedere ieri sera al Bentegodi Joaquin Correa è servito per mandare un messaggio fortissimo a tutto il popolo nerazzurro ancora smarrito per l’addio inaspettato dell’ultimo capopopolo. C’è vita anche senza Lukaku e questa nuova Inter ha tutto per continuare a divertire e divertirsi, coltivando il sogno di bissare lo scudetto dello scorso anno" si legge sulla rosea, che parla di "vero amore" tra il nuovo numero 19 e l'Inter.

L’Inter ha saputo soffrire senza farsi prendere dal panico, cambiando la partita anche grazie all'apporto di Arturo Vidal. "Le partite ingarbugliate le vinci con la cattiveria e il decisionismo di giocatori come Vidal, feroci nel tracciare righe metaforiche da non oltrepassare. Il secondo gol interista, il primo di Correa, è nato da un lancio di Vidal per Darmian, bravissimo nel raggiungere un pallone che filava via veloce e nel crossare" ricorda il quotidiano analizzando la partita.

tutte le notizie di