FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

GdS – A gennaio 15 mln per il mercato: priorità centrocampista e attaccante

COMO, ITALY - FEBRUARY 27:  Chief Executive Officer Sport FC Internazionale Giuseppe Marotta (R) and Sportif Director FC Internazionale Piero Ausilio chat during a FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti at Appiano Gentile on February 27, 2019 in Como, Italy.  (Photo by Claudio Villa - Inter/FC Internazionale via Getty Images)

Per l'attacco in pole c'è Scamacca, a centrocampo occhi su Maggiore e Frattesi

Raffaele Caruso

La qualificazione agli ottavi di Champions League ha portato nelle casse dell'Inter circa 61 milioni di euro tra premi e bonus e la dirigenza nerazzurra potrebbe così regalare a Inzaghi alcuni rinforza nella finestra invernale di calciomercato. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Marotta e Ausilio avranno a disposizione circa 15 milioni di euro e le priorità sono sempre un attaccante e un centrocampista, ma qualcuno dovrà fare posto: i principali indiziati a dire addio sono sempre Sanchez e Vecino.

I profili seguiti per il reparto offensivo sono quelli di Scamacca, Raspadori e Alvarez: in pole c'è il primo, ma il Sassuolo lo valuta 40 milioni di euro e l'Inter dovrà trovare una formula che possa accontentare tutti.  In casa neroverde piace sempre Davide Frattesi, obiettivo a centrocampo così come Giulio Maggiore: per il centrocampista del Sassuolo potrebbe essere inserita qualche contropartita tecnica per abbassare il prezzo, il capitano dello Spezia invece costa di meno visto che i liguri si accontenterebbero di meno di 20 milioni.

 

tutte le notizie di