FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Gandini: “Nuovo S. Siro? Se il Comune aspetterà, Milan o Inter ne faranno uno altrove”

Gandini: “Nuovo S. Siro? Se il Comune aspetterà, Milan o Inter ne faranno uno altrove”

Il presidente della Lega basket: "Per amore direi di non toccare San Siro, ma è assolutamente improcrastinabile avere un impianto nuovo"

Mattia Zangari

Umberto Gandini, presidente della Lega basket, ritiene indispensabile la costruzione di un nuovo stadio a Milano per Inter e Milan, pur ammettendo di provare un sentimento forte per il Meazza. "San Siro è San Siro. Per amore direi di non toccarlo ma per Inter e Milan è assolutamente improcrastinabile avere un impianto nuovo, più moderno. Serve per restare competitivi", le parole dell'ex dirigente rossonero.

"San Siro - ha proseguito Gandini - onestamente non può essere portato al livello degli impianti top in Europa, quindi la sola soluzione è quello di farne un altro. Credo che se il Comune aspetterà ancora, uno dei due club deciderà di fare il proprio impianto altrove. Si sottovaluta moltissimo il peso degli incassi da stadio nei bilanci. I principali club continentali fatturano 100/150 milioni, in Italia la metà, se non un terzo. Tutti i servizi che vengono dati ai tifosi a corollario delle partite non possono essere dati per la qualità dei nostri impianti. E vale per tutti gli sport, non solo per il calcio".

tutte le notizie di