FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Dynamo Kiev criticata in Ucraina: “Handanovic scacciava le zanzare”

MONZA, ITALY - AUGUST 14: Eddie Salcedo of FC Internazionale in action during the pre-season friendly match between FC Internazionale and FC Dynamo Kyiv at U-Power Stadium on August 14, 2021 in Monza, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Pesanti commenti in patria alla formazione di Lucescu: "Questa squadra non è pronta per la Champions League"

Christian Liotta

Non è stata accolta positivamente in Ucraina la prestazione della Dynamo Kiev di ieri sera al Brianteo contro l'Inter. Non sono state risparmiate critiche alla formazione di Mircea Lucescu, che ha pagato un eccessivo dazio di fronte alla qualità mostrata dai nerazzurri. Il sito Football24.ua scrive: "Nel primo tempo si è visto un enorme divario di classe tra Inter e Dinamo. Gli italiani hanno giocato con calma, sicurezza, senza forzare troppo e dettando i ritmi del gioco: la relativa calma è stata sostituita da improvvise esplosioni offensive, che hanno portato a incendi nella difesa della Dynamo. Il gol di Edin Dzeko è il fallimento di tutta la squadra. La sfida poteva finire con il doppio del punteggio - e non sarebbe stata in contraddizione con la logica degli eventi in campo".

La reprimenda prosegue: "È chiaro che solo gli ingenui romantici potevano sperare nella vittoria della Dynamo a Monza. Ma l'obiettivo era vedere una partita competitiva giocata dai campioni d'Ucraina. E cosa abbiamo visto? Difesa lenta, che va in pezzi, non appena l'avversario parte in velocità. Il centrocampo non sostiene la difesa, e l'attacco non è in grado di incidere. Samir Handanovic si divertiva a scacciare le zanzare. La Dynamo non è pronta per la Champions League, contro avversari di maggior livello fatica ancora molto".

tutte le notizie di