(ANSA) - ROMA, 06 AGO - Il Covid-19 torna a farsi minaccioso proprio nei giorni in cui sono scattati gli spareggi delle fasi decisive dell'Europa League. I numeri sono impietosi e parlano di mille nuovi contagi in un giorno, come non accadeva da inizio maggio. La 'locomotiva economica' d'Europa sembra esserlo diventata nella diffusione del Coronavirus. L'Uefa ha avvertito che le partite internazionali sono da considerare a rischio se i protocolli per il ritorno di Champions ed Europa League non verranno rispettati. Uno dei due tornei è ripartito ieri sera, quello principale riaprirà i battenti solo domani. "E' necessario - ha ammonito l'Uefa - che tutte le parti aderiscano alle migliori pratiche igieniche e che le prassi imposte in sede di protocollo vengano rigorosamente rispettate da tutti i membri delle squadre". (ANSA).

Sezione: Focus / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 17:41 / Fonte: ANSA
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print