FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Corsera – Lukaku per ora resiste. In caso di addio, doppio colpo di Marotta

COMO, ITALY - AUGUST 03: FC Internazionale coach Simone Inzaghi speaks with his player Romelu Lukaku and Hakan Calhanoglu during an FC Internazionale training session at the club's training ground Suning Training Center in memory of Angelo Moratti on August 03, 2021 in Como, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Big Rom a Milano si sente un simbolo e non vuole lasciare l'Inter. Zapata più Raspadori il piano dei nerazzurri qualora il belga accettasse la corte dei Blues

Alessandro Cavasinni

Sulla valanga di notizie che ha travolto oggi Romelu Lukaku c'è anche la versione del Corriere della Sera. Secondo i colleghi del quotidiano milanese, il Chelsea non intende mollare la presa sull'attaccante belga, che però per il momento non cambia idea sul fatto di voler restare all'Inter. Secondo il Corsera, i Blues hanno stanziato un budget di mercato di 130 milioni e, dopo aver vanamente cercato di prendere Haaland, si sono spostati su Big Rom.

"All’Inter non è stata ancora recapitata nessuna proposta, ma davanti a un’offerta irrinunciabile le convinzioni più granitiche possono incrinarsi - prevede il Corsera -. Lukaku per ora fa muro e i motivi sono presto detti. Il belga in Inghilterra ha già vissuto e non si è trovato molto bene, sia dal punto di vista ambientale, sia da quello calcistico. Il centravanti è felice di vivere in Italia, si sente un idolo, ha dimostrato di fare la differenza in Serie A, è un simbolo. In assoluto adora Milano, ha molti interessi extra calcio, è l’uomo dello scudetto, gli hanno dedicato un murales fuori da San Siro, nel giorno in cui i nerazzurri hanno conquistato il titolo si è concesso un giro per la città con un’auto decapottabile, lui stesso, in una lunga battaglia via social con Ibrahimovic si è definito «Re di Milano». Al momento Lukaku è il miglior alleato dell’Inter, perché è proprio lui ad aver messo il veto alla trattativa. Negli ultimi giorni però il belga ha iniziato a vacillare. All'Inter guadagna 8,5 milioni, il Chelsea gliene darebbe 15, quasi il doppio. I Blues si possono spingere a offrire all'Inter 130 milioni e a quel punto il club nerazzurro, come qualsiasi altro al mondo, difficilmente potrebbe rifiutare".

L'alternativa, per Abramovich, sarebbe quella di provare a convincere l'Inter mettendo sul piatto cash più uno tra Werner e Alonso. Ma a oggi la palla è tutta di Lukaku: decide lui cosa fare. In caso di addio? Secondo il Corsera, l'Inter metterebbe sul mercato almeno 70-80 milioni dei 130 incassati provando a prendere Zapata dall'Atalanta e Raspadori dal Sassuolo.

tutte le notizie di