FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Contenzioso con l’ex agente, Calhanoglu trova accordo lontano dal tribunale

MILAN, ITALY - JANUARY 12: Hakan Calhanoglu of FC Internazionale warms up ahead before the italian SuperCup match between FC Internazionale and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on January 12, 2022 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Il centrocampista dell'Inter e Bektas Demirtas avrebbero dovuto incontrarsi in aula martedì, ma hanno conciliato privatamente

Redazione FcInterNews

Hakan Calhanoglu e il suo ex agente Bektas Demirtas hanno risolto la loro controversia legale in via extragiudiziale. Il giocatore dell'Inter e il suo vecchio procuratore avrebbero dovuto incontrarsi in tribunale ad Heidelberg martedì, ma hanno deciso di sistemare la questione, legata ad un debito da 3,5 milioni di euro che l'agente vantava verso il giocatore ed emerso nel momento in cui il turco ha lasciato la procura di Demirtas per accordarsi con la Unique Sports Group di Gordon Stipic, con un accordo privato. Demirtas, rivelò qualche anno fa Sport Bild, avrebbe rinunciato a parte delle commissioni a cui aveva diritto quando Calhanoglu passò dal Karlsruhe all'Amburgo nel 2013 e anche un anno dopo, al momento dell'approdo al Bayer Leverkusen, assicurandosi in cambio il riconoscimento della colpevolezza di Calhanoglu. Su queste basi Demirtas ha citato in giudizio il suo ex cliente e a sua volta Calhanoglu ha presentato una controdenuncia.

Il tribunale di Heidelberg, riporta il magazine Kicker, ha spiegato che la data dell'udienza è stata annullata perché entrambe le citazioni sono state ritirate. Il management di Calhanoglu non ha risposto a richieste specifiche. L'ex consigliere Demirtas ha invece dichiarato sempre a Kicker: "L'argomento è fuori discussione dopo la transazione extragiudiziale. Abbiamo trovato una buona soluzione per entrambe le parti e abbiamo deciso di non divulgare le modalità".

tutte le notizie di