FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Ausilio a SM: “Oggi solo un risultato. Conte-Tottenham? Non sono sorpreso”

Ausilio a SM: “Oggi solo un risultato. Conte-Tottenham? Non sono sorpreso”

Il ds nerazzurro: "Il fatto che i nostri giocatori piacciano alle big d'Europa non ci preoccupa, ci fa piacere"

Christian Liotta

Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter, ha parlato dal campo di Tiraspol anche ai microfoni di Sport Mediaset della partita contro lo Sheriff, ma anche dei temi legati al mercato: "Al di là del valore economico è importante vincere oggi per il girone. Dobbiamo vincere per scavalcare lo Sheriff e metterci nelle condizioni di guardare solo a noi e non ai risultati delle altre. Oggi c’è un solo risultato per noi. Abbiamo intrapreso una strada giusta, Inzaghi ha iniziato a lavorare con tutti i giocatori solo da metà agosto, poi ci sono state le soste per le nazionali, ma è riuscito a dare un’identità alla squadra e riprendere il cammino dello scorso anno".

Sorpreso da Conte che ha accettato il Tottenham?

"Non mi ha sorpreso fino in fondo perché conosco la sua passione e voglia di lavorare, specialmente in Inghilterra in un campionato che gli piace molto. Penso che abbia accettato perché convinto di poter fare un buon lavoro e gli auguro di riuscirci".

A che punto sono le discussioni per i rinnovi? E c'è il timore di perdere qualche giocatore?

"Noi stiamo programmando il presente e il futuro coi giocatori che abbiamo, pensare che questi piacciano ad altre grandi d'Europa non ci preoccupa, ma ci fa piacere. A breve definiremo il contratto di Barella e poi passeremo a discutere il prolungamento con altri. Brozovic? Sì c'è anche lui fra questi".

 

(TMW)

tutte le notizie di