Intervistato dal Mundo Deportivo, Thomas Teye Partey, centrocampista dell'Atletico Madrid meglio noto come Thomas, commenta la differenza di vedute generale tra i giocatori africani e quelli europei: "Sicuramente ci sono altri giocatori provenienti dall'Europa che sono apprezzati più di quelli che vengono dall'Africa. Abbiamo avuto calciatori molto bravi come Yaya Touré ed Essien, visti come buoni giocatori ma non al livello di una stella come un Pallone d'Oro. Anche se valutati come 'top' - spiega il ghanese -, non vengono considerati al livello di Modric, Messi e Cristiano Ronaldo. Ma ci sono stati molti buoni giocatori africani: Eto'o e Drogba hanno fatto molti gol e avrebbero potuto vincere il Pallone d'Oro". 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Gio 7 Febbraio 2019 alle 21:36 / articolo letto 3854 volte
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8