FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

ex nerazzurri

Skrabb: “Balotelli tipo strano, inseguiva la gente per dar loro fuoco ai capelli”

BRESCIA, ITALY - FEBRUARY 21:  Mario Balotelli of Brescia Calcio in action during the Serie A match between Brescia Calcio and SSC Napoli at Stadio Mario Rigamonti on February 21, 2020 in Brescia, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

L'ex compagno di Balotelli racconta la sua esperienza al Brescia

Redazione FcInterNews

Simon Skrabb, ex trequartista del Brescia, ha svelato curiosi retroscena su Mario Balotelli nella sua intervista per Expressen.

Il trequartista finlandese, attualmente svincolato, ha infatti condiviso con l’ex Inter e Milan lo spogliatoio durante l’esperienza bresciana di SuperMario, terminata tra mille polemiche.

Il finlandese, ha parlato così del suo rapporto con Balotelli: “A Brescia nessuno parlava inglese, lui è stato il mio interprete. L'inizio è stato bello, ho esordito contro il Milan, la Finlandia si è qualificata per gli Europei, poi è arrivato il Covid e tutto è cambiato. Pensavo fosse un bravo ragazzo ma negli spogliatoi inseguiva la gente con l’accendino e lacca per dargli fuoco ai capelli. Sembrava essere un capitano per la squadra ma poi è arrivato il lockdown ed è sparito. Era un tipo strano, non sapevi mai cosa potesse inventarsi”.

Michele Santonastaso

tutte le notizie di