FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

focus

Lukaku, guaio alla caviglia. Pastorello: “Ho avuto paura, ma tornerà presto”

LONDON, ENGLAND - OCTOBER 20: Romelu Lukaku of Chelsea walks off the pitch after receiving medical treatment during the UEFA Champions League group H match between Chelsea FC and Malmo FF at Stamford Bridge on October 20, 2021 in London, England. (Photo by Clive Rose/Getty Images)

L'agente di Big Rom: "Non è uno che fa scenate, ero molto preoccupato ieri sera"

Mattia Zangari

L'infortunio rimediato da Romelu Lukaku in Chelsea-Malmoe ha creato non poca apprensione tra i tifosi Blues ma anche al suo procuratore, Federico Pastorello, che non ha fatto mistero della reazione che ha avuto ieri sera dopo lo scontro di gioco che ha visto protagonista il suo assistito: "Ero molto preoccupato perché Romelu è un giocatore che ha tanta voglia di giocare e il fatto che sia rimasto sdraiato in campo così a lungo dopo il rigore non mi è sembrato un bene perché è uno che si rialza subito - le parole dell'agente a Sky Sport News -. Ero con Petr Cech e gli ho detto che era qualcosa di cui avevo paura perché non è uno che fa una scenata simile. Ma se vedete le foto e il video dell'infortunio, la posizione della caviglia è davvero sotto il peso del corpo; è un ragazzo forte e vuole giocare ogni partita, quindi tornerà più forte presto, ne sono sicuro".

Pastorello, in seguito, parla anche dell'umore dell'ex Inter dopo questo contrattempo: "Era molto triste, tutti abbiamo visto che stava giocando una buona partita e sono sicuro al 100% che avrebbe segnato. Era ispirato, ma è molto concentrato e sarà concentrato sul suo recupero il prima possibile. Ha il suo fisioterapista personale a casa, quindi lavora sodo ogni sera anche prima di andare a dormire, quindi se c'è un momento per tornare sarà prima del previsto".

tutte le notizie di