FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

ex nerazzurri

Brehme compie 61 anni, l’Inter: “Pedina fondamentale di una squadra simbolo”

FUERTH, GERMANY - OCTOBER 07: Head coach Andreas Brehme looks on prior to the Friendly Match between the DFB-All-Stars and Azzurri Legends at Sportpark Ronhof Thomas Sommer on October 07, 2019 in Fuerth, Germany. (Photo by Sebastian Widmann/Bongarts/Getty Images)

Il club nerazzurro omaggia il tedesco: "154 presenze con la maglia dell’Inter, impreziosite da 12 reti e dalla conquista di tre trofei"

Stefano Bertocchi

"Ci sono formazioni che rimangono nella storia, traguardi impressi nel tempo e calciatori destinati a lasciare un ricordo importante nei tifosi: Andy Brehme è stato uno di questi". È l'incipit del comunicato dedicato dall'Inter all'ex giocatore tedesco che spegne oggi 61 candeline.

"Arrivato all’Inter nel 1988 assieme al connazionale e compagno di squadra Lothar Matthaus, ha indossato la maglia nerazzurra per quattro stagioni vissute da protagonista - prosegue la nota -. “Sono stato quattro anni all'Inter, ma questo club mi è entrato nel cuore". Leggenda del calcio tedesco, ha collezionato 154 presenze con la maglia dell’Inter, impreziosite da 12 reti e dalla conquista di tre trofei: uno Scudetto, una Coppa Uefa e una Supercoppa Italiana con gol e giocate che gli hanno permesso di diventare una pedina fondamentale di una squadra simbolo, l’Inter dei Record. Da parte di FC Internazionale Milano e di tutti i tifosi interisti, tanti auguri ad Andreas Brehme, che oggi compie 61 anni!".

(Inter.it)

tutte le notizie di