(ANSA) - BERLINO, 11 FEB - Jürgen Klinsmann lascia l'Hertha Berlino dopo neanche tre mesi dall'inizio del suo incarico, e lo annuncia su Facebook. L'allenatore ha motivato la sua decisione, scrivendo che "soprattutto quando si lotta per evitare la retrocessione, unità, coesione e concentrazione sono gli elementi più importanti". Klinsmann è l'ex allenatore della nazionale tedesca e di quella Usa. Aveva sostituito Ante Covic lo scorso 27 novembre. Hertha Berlino è al 14esimo posto in classifica nella Bundesliga.

VIDEO - DAL BARATRO AL TRIONFO, IL MERAVIGLIOSO DERBY DI TRAMONTANA

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 11 Febbraio 2020 alle 15:35 / Fonte: ANSA
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print