Un mese dopo aver appeso ufficialmente gli scarpini al chiodo, Julio Cesar non ha ancora deciso quale sarà il suo futuro nel mondo del calcio. Anche se sembra orientato ad accettare più un ruolo dietro una scrivania piuttosto che uno vicino al rettangolo verde:  "Se mi vedo con una tuta da calcio oin  giacca e cravatta? Buona domanda - ha spiegato l'ex Acchiappasogni interista a margine di un evento organizzato allo stadio da Luz-. Penso la seconda opzione. Non mi manca tanto il campo, mi manca lo spogliatoio e lo stare con i miei compagni. Il futuro è imprevedibile, ho detto così tante cose nella mia vita che me ne sono pentito". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - HELINHO: UN TIRO MANCINO CHE RICORDA ADRIANO, E' DEL SAN PAOLO IL MILLENNIAL DEL MOMENTO

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 22 Maggio 2019 alle 23:56
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print