Anche Walter Zenga ha parlato ai microfoni di InterTV in occasione del documentario "1988-89: Il Campionato dei Record, 30 anni dopo", prodotto da Inter Media House. "Quell'anno lì - ricorda l'ex portiere -, gli attaccanti avrebbero potuto tirarmi anche le bombe a mano ma non mi avrebbero fatto gol. C'è da dire anche che io avevo davanti della gente importante, che sapeva come giocare. Fu un anno straordinario. Tra l'altro, se avessimo avuto un pizzico di fortuna contro il Bayern (i bavaresi eliminarono i nerazzurri agli ottavi di Coppa Uefa, ndr), probabilmente avremmo fatto un doblete non indifferente".

VIDEO - LO SCUDETTO DEI RECORD '88/'89: LA CAVALCATA DI UNA SQUADRA STRAORDINARIA

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 25 Giugno 2019 alle 21:13
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print