euro 2020

Euro 2020, Croazia eliminata. Dalic: “Poco spazio per Orsic? Avevamo Perisic…”

GLASGOW, SCOTLAND - JUNE 22: Zlatko Dalic, Head Coach of Croatia interacts with Ivan Perisic of Croatia during the UEFA Euro 2020 Championship Group D match between Croatia and Scotland at Hampden Park on June 22, 2021 in Glasgow, Scotland. (Photo by Paul Ellis - Pool/Getty Images)

Il ct dei vicecampioni del mondo dopo il ko con la Spagna: "Comunque fiero della mia squadra"

Mattia Zangari

E' finita agli ottavi di finale la corsa agli Europei della Croazia, battuta 5-3 dalla Spagna dopo i tempi supplementari. L'epilogo della sfida era stato rimandato orgogliosamente oltre il 90' dai vicecampioni del mondo grazie ai gol di Orsic (85') e Pasalic in pieno recupero: "Siamo stati inferiori nel primo tempo, anche se siamo riusciti a concluderlo 1-1 - l'analisi del ct Zlatko Dalic adHRT - . Nella ripresa, abbiamo rimontato da 3-1 a 3-3, complimenti ai ragazzi per tutto. Abbiamo creato due occasioni sul 3-3, ma le abbiamo fallite: sono triste e dispiaciuto per tutti coloro che sono venuti a sostenerci. Mi dispiace anche per i ragazzi che hanno dato il massimo, fino all'ultima goccia di sudore. Sono felice e fiero della mia squadra, soprattutto per la reazione sul 3-1".

Il rammarico, forse, potrebbe essere individuato nell'ingresso troppo tardivo in campo di Oršić, l'uomo che ha acceso la remuntada illusoria: "Perché l'ho schierato per pochi minuti in questo torneo? Non può giocare con Perisic", ha spiegato Dalic.

tutte le notizie di