FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

euro 2020

Costa, sottosegretario alla salute: “I tifosi inglesi non accederanno alla gara dell’Olimpico”

LONDON, ENGLAND - JUNE 29: England fans show their support during the UEFA Euro 2020 Championship Round of 16 match between England and Germany at Wembley Stadium on June 29, 2021 in London, England. (Photo by Matthew Childs - Pool/Getty Images)

Il sottosegretario alla salute Andrea Costa, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha parlato della questione relativa all'aumento di contagi in Inghilterra e delle sue perplessità sul disputare la finale di Euro 2020 a Wembley

Stefano Carnevale Schianca

Con l'Europeo a entrare sempre più nelle sue fasi finali si riaccende il dibattito relativo alla questione sull'aumento dei contagi in Inghilterra, causa variante delta del Covid-19. Il sottosegretario alla salute Andrea Costa, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha parlato del tema, approfondendo dal suo punto d vista la questione sulla finale di Euro 2020 da giocarsi a Wembley: "Intendo essere chiaro e netto: i tifosi inglesi non potranno venire in Italia a guardare la partita all’Olimpico con l’Ucraina il prossimo 3 luglio. Ci sono 5 giorni di quarantena, la regola deve essere rispettata. Non possiamo correre rischi. Se un tifoso inglese parte oggi, non vedrà la partita. Stesso discorso per chi è partito ieri e per chi parte oggi. Nessun tifoso inglese che arriva oggi in Italia potrà andare allo stadio per assistere alla gara tra Inghilterra ed Ucraina di Euro2020. Finale a Wembley? Condivido le parole di Draghi in merito, penso si possa giocare la finale della competizione qui da noi. L’Italia ha un basso numero di contagi, giocare qui tutelerebbe la salute dei cittadini. Far giocare le gare di Euro2020 in Inghilterra non è opportuno. Ricordo le parole di Boris Johnson, che quando i contagi erano bassi auspicava di disputare le partite in Inghilterra. Il quadro oggi è mutato. Poi naturalmente spetterà all’Uefa prendere decisioni, mi auguro che ci sia una riflessione di buon senso".

tutte le notizie di