Fino a ieri sembrava che il progetto di rinascita del Bologna potesse essere quello giusto per Ibrahima Mbaye, in uscita dall'Inter. Ma il giocatore non aveva ancora dato il suo assenso. Ecco così che nelle ultime ore si registra un sorpasso, non più in Emilia ma stavolta in Romagna: il Cesena, infatti, avrebbe concrete possibilità di acquisire le prestazioni del senegalese, che preferirebbe la meta bianconera piuttosto che quella felsinea. Motivo? La presenza sulla panchina cesenate di Mimmo Di Carlo, l'allenatore che durante la scorsa stagione a Livorno gli ha dato maggiore fiducia e lo ha fatto giocare con continuità, almeno fino all'esonero del tecnico.

Per l'Inter la soluzione non sarebbe sgradita, anche perché le condizioni sarebbero le stesse stabilite con il Bologna: prestito semestrale e diritto (con possibilità di inserire anche un obbligo) di riscatto, fissato intorno ai 5 milioni anche in questo caso. Si attendono sviluppi, a breve si conoscerà il futuro di Mbaye.

Luca Pessina

Sezione: Esclusive / Data: Gio 15 Gennaio 2015 alle 14:48
Autore: Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Print