esclusive

FcIN – Sanchez, offerta biennale dalla MLS. Il cileno però ha una convinzione

MILAN, ITALY - OCTOBER 24: Alexis Sanchez of FC Internazionale looks on during the Serie A match between FC Internazionale and Juventus at Stadio Giuseppe Meazza on October 24, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Dalla lega professionistica americana è arrivata un'offerta fino al 31 dicembre 2023. El Nino Maravilla però pensa di poter fare ancora la differenza in Europa

Redazione FcInterNews

A Empoli assist e prestazione di qualità, ieri, all'ora di pranzo, contro l'Udinese, i 24 minuti finali in cui ha mostrato gran parte del suo repertorio con grande cattiveria agonistica. Alexis Sanchez, spesso al centro di enormi dubbi e considerato da molti in partenza già a gennaio, una volta recuperato dal recente e fastidioso infortunio sta dimostrando di essere un elemento prezioso per questa Inter anche se vorrebbe avere più spazio. In vista di gennaio non è ancora da escludere un suo addio, in quest'ottica gli è arrivata un'offerta dalla MLS, la lega professionistica statunitense: biennale fino al 31 dicembre 2023 (negli USA il torneo rispetta l'anno solare).

Nonostante questa opzione, l'attaccante cileno crede ancora di poter essere protagonista con la maglia nerazzurra in questa stagione, o quanto meno in Europa, in un'altra squadra di alto profilo. Andare a concludere la carriera in una realtà minore non rientra nei suoi piani. E se continuasse a giocare così, Simone Inzaghi sarebbe molto felice di tenerlo in rosa.

tutte le notizie di