Continua il tira e molla relativo al rinnovo di Mauro Icardi. L'infinita telenovela di calciomercato, aggiornata nella giornata di oggi dall'uscita sconveniente di Wanda Nara, che ha definito la trattativa ancora in alto mare, è destinata a durare ancora per un po', visto che la forbice tra domanda e offerta rimane importante: secondo quanto verificato da FcInternews.it, l'agente del capitano nerazzurro continua a chiedere 8 milioni di euro annui di base fissa più bonus fino a raggiungere i 10 milioni, mentre l'Inter rimane ferma sull'offerta da 5,7 milioni che con i vari premi verrebbe ritoccata verso l'alto a 6,5. Oltre alla distanza economica, che si cercherà di limare nelle sedi ufficiali come spiegato da Beppe Marotta e Piero Ausilio, quello che preoccupa la dirigenza della Beneamata è la gestione pubblica della controparte che, come dimostrato poche ore fa, non perde occasione per agitare le acque anziché utilizzare l'arma del silenzio. 

Sezione: Esclusive / Data: Mer 9 Gennaio 2019 alle 21:21
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print