Un problema fisico, questo il motivo per cui oggi Radja Nainggolan non si è allenato ad Appiano Gentile con la squadra. Nulla a che vedere con il mercato, anche se dopo il fallimento della trattativa con la Fiorentina il destino del Ninja sembra ormai indirizzato verso Cagliari. Con il club sardo non c'è alcun problema, il giocatore belga gradisce la sistemazione perché perfetta per le proprie esigenze famigliari. Ma prima della fumata bianca Inter e Cagliari devono trovare l'intesa per l'ingaggio, attualmente di 4,5 milioni a stagione e a cui il presidente Tommaso Giulini non vorrebbe partecipare per più di un terzo, ossia 1,5 milioni. Al massimo, forzando un po' la mano, potrebbe sfiorare i 2 milioni a stagione, ma il resto dovrebbe metterlo di tasca propria la società nerazzurra. Non si esclude che le parti mettano mano all'accordo per Nicolò Barella, per semplificare questo trasferimento, ma ad oggi è solo un'idea. Questo, oggi, l'ultimo ostacolo che divide Nainggolan dal ritorno in Sardegna. La situazione potrebbe sbloccarsi in qualsiasi momento.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 1 Agosto 2019 alle 18:17
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print