FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

esclusive

FcIN – I nomi discussi nel summit tra l’Inter e Lasalvia

MONTEVIDEO, URUGUAY - SEPTEMBER 23:  Agustín Álvarez of Peñarol celebrates after scoring the first goal of his team during a semi final first leg match between Peñarol and Athletico Paranaense as part Copa CONMEBOL Sudamericana 2021 at Campeon del Siglo Stadium on September 23, 2021 in Montevideo, Uruguay. (Photo by Ernesto Ryan/Getty Images)

I nerazzurri seguono Darwin Núñez, Agustín Álvarez e Facundo Torres: il punto sulla strategia

Simone Togna

Darwin Núñez e Agustín Álvarez. Ma anche Facundo Torres. Come vi avevamo raccontato in esclusiva (rileggi qui l'articolo) Edgardo Lasalvia, l’agente dei tre calciatori menzionati, tra la fine di novembre, e l’inizio di dicembre, è stato in Italia. Il noto procuratore chiaramente, tra incontri di persona, e meeting virtuali, ha di fatto discusso dei propri assistiti con Inter, Milan e Fiorentina. Per quanto riguarda i nerazzurri, secondo quanto appurato da FcInterNews, tuttavia ad oggi non c’è ancora nulla di davvero concreto. Tanto che le parti si sono ripromesse di aggiornarsi nuovamente più avanti.

Se da un lato il navigato procuratore, giustamente, cerca di capire quante possibilità ci siano di piazzare i suoi calciatori alla Beneamata, ma anche ad altre società italiane e straniere (a tal proposito occhio, oltre al Borussia Dortmund, allo Zenit per Álvarez, con i russi che potrebbero puntare sulla giovane promessa per sostituire Sardar Azmun), dall’altra la dirigenza del Biscione dovrà determinare anche come muoversi sul mercato, per una strategia che per ovvi motivi – a metà stagione e senza poter chiaramente prevedere il futuro a livello di introiti, premi bonus e quant’altro – ad oggi non può essere definitiva.

Se infatti i due giocatori del Peñarol devono ancora esplodere definitivamente e potrebbero avere un prezzo alto, ma abbordabile, un discorso diverso va fatto per la punta del Benfica. Acquistato dai lusitani per 24 milioni di euro dall’Almeria, dopo la super prestazione contro il Barcellona e la nomea crescente di erede di Edinson Cavani e Luis Suarez, pare difficile portarlo via da Lisbona per meno di 40-45 milioni di euro.

tutte le notizie di