Il possibile trasferimento di Borja Valero al Villarreal potrebbe incappare in un ostacolo non da poco. La reticenza dei tifosi del Sottomarino Giallo. Secondo quanto appreso da FcInterNews.it direttamente dalla Spagna, la stragrande maggioranza degli afficionados del team iberico sarebbe contraria al ritorno del centrocampista. Il motivo è semplice.

Stagione 2011-12. La squadra allora allenata da José Francisco Molina, nonostante la partecipazione alla Champions League e le grandi speranze nutrite da inizio stagione, incappa in un’annata storta, termina al 18esimo posto in Liga, e retrocede quindi in Segunda División. I supporters del Villarreal, oltre che auspicarsi un pronta risalita in massima Serie, si aspettano che gli uomini simbolo della squadra non abbandonino la barca proprio nel momento di maggiore difficoltà. Ma non è così. Borja Valero, insieme a molti altri giocatori, va via e accetta il trasferimento alla Fiorentina. Alcuni sostengono che lo abbia fatto per una nuova sfida. Altri per alleggerire le casse degli spagnoli e permettere una ricostruzione del team tanto caro. Altri ancora perché giocare in Serie B non avrebbe avuto senso per uno con le sue qualità.

Fatto sta che oggi l’ambiente del Villarreal, proprio per quel adiós di alcuni anni fa, resta piuttosto freddo nei riguardi di questo possibile ritorno del calciatore nella provincia di Castellón. È vero che la società ragiona con la propria testa e bada ai propri interessi, ma è altrettanto vero che solitamente sondare l’umore della piazza e la sua posizione è una discriminante constatata normalmente da tutte le società di calcio prima di intraprendere una qualsiasi trattativa.

VIDEO - DELIRIO CROAZIA IN SPOGLIATOIO DOPO IL PASSAGGIO IN SEMIFINALE

Sezione: Esclusive / Data: Lun 9 Luglio 2018 alle 16:15 / articolo letto 10028 volte
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna