Una stagione fino ad ora sugli scudi per Axel Bakayoko, attaccante esterno, classe 1998 vincolato all’Inter fino al giugno del 2021, ma in prestito al San Gallo, club che milita nella Super League, la serie A svizzera. Fino ad oggi, l’ex canterano ha messo insieme 22 presenze totali, Coppa di Svizzera inclusa, e 3 reti, per totali 1390 minuti giocati. Un bottino di tutto rispetto, per il calciatore francese che lo scorso anno ha militato nel Sochaux. Presenze, reti, quantità, qualità per un calciatore anche polivalente, capace di disimpegnarsi sia come esterno d’attacco a destra che a sinistra, ma anche come esterno difensivo di fascia destra.

Prestazioni che, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, non sono sfuggite agli osservatori nerazzurri che seguono i giocatori dell’Inter in prestito. In vista della prossima stagione, dunque, è probabile che il ragazzo rientri a Milano, per fine prestito, e qui sarà deciso il suo futuro: su Bakayoko, infatti, al momento è forte l’interesse di più club stranieri di serie A, ma si sono fatte vivi anche club di serie B in Italia. A giugno se ne saprà di più.

VIDEO - TRAMONTANA DALLA FURIA ALLA GIOIA: "CHIAMA" IL CAMBIO PER GAGLIARDINI, MA AL 2-0...

Sezione: Esclusive / Data: Lun 11 Marzo 2019 alle 20:18
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print