giovanili

Youth League, Madrid è amara per Chivu: Inter ko col Real, ora lo spareggio per gli ottavi

SESTO SAN GIOVANNI, ITALY - NOVEMBER 24: Head Coach Cristian Chivu of FC Internazionale looks on during the UEFA Youth League match between FC Internazionale and Shakhtar Donetsk at Stadio Breda on November 24, 2021 in Sesto San Giovanni, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

Oscara Aranda manda ko 2-1 i nerazzurrini, a cui non basta il gol di Abiuso. Ora la sfida secca contro una squadra proveniente dal 'percorso campioni nazionali' (dall'inviato all'Estadio Alfredo Di Stefano)

Mattia Zangari

-
Real Madrid Juvenil A
2-1
Inter Primavera

- 7 dic

Non c'è gloria questa volta a Madrid per Cristian Chivu, che a 11 anni dalla famosa finale di Champions League vinta contro il Bayern Monaco vede sfumare la possibilità di andare agli ottavi di finale di Youth League dalla via principale alla guida dell'Inter Primavera. Che pure, all'Estadio Alfredo Di Stefano, arriva da padrona del girone con due risultati su tre a disposizione, si rialza dopo aver incassato il gol di Gonzalez grazie ad Abiuso ma alla fine deve arrendersi a una pennellata di destro di Oscar Aranda che manda il Real per la settima volta su sette alla fase a eliminazione diretta. Un posto che i nerazzurrini dovranno guadagnarsi vincendo lo spareggio in gara secca, andando a far visita a una delle squadre del 'percorso campioni nazionali'.  

- 7 dic

goal

Non c'è più tempo, cala il sipario all'Estadio Alfredo Di Stefano! Madrid questa volta è amara per Chivu: il Real vince 2-1 e costringe l'Inter allo spareggio per accedere agli ottavi di finale della competizione. 

93'

- 7 dic

occasione

Traversa di Aranda! Rovida questa volta ci arriva con la punta delle dita e evita il 3-1. 

90'

- 7 dic

Assegnati 3' di recupero

88'

- 7 dic

occasione

Non molla l'Inter! Buona trama di prima dei nerazzurri che manda alla conclusione Curatolo: diagonale lento, Pineiro ringrazia. 

88'

- 7 dic

cambio

Esordio assoluto in Under 19 per Aleksandar Stankovic, figlio di Deki: il 16enne in campo al posto di Fabbian. 

88'

- 7 dic

ammonizione

Asencio finisce nell'elenco dei cattivi: ammonito.

87'

- 7 dic

Cortocircuito in area interista sul cross senza pretese di Peter: corner regalato al Real. 

86'

- 7 dic

Casadei sbaglia il dosaggio dell'appoggio verso Owusu. Ripartenza potenziale sprecata da parte dell'Inter, che comunque non ha smesso di crederci. 

85'

- 7 dic

Matjaz si arrangia con Rodriguez Munoz, illegalmente secondo l'arbitro. 

82'

- 7 dic

cambio

Inter più offensiva ora: Owusu in campo al posto di Sangalli. Non c'è più nulla da difendere per i nerazzurri, a cui serve un gol per strappare il pass diretto per gli ottavi di finale. 

79'

- 7 dic

cambio

Quinto cambio del Real: esce tra gli applausi Gonzalez, sostituito da Nakai. 

78'

- 7 dic

Curatolo colpisce involontariamente il volto di Marvel con una pedata. Solo una botta per il 32 dei blancos, che è già in piedi. 

77'

- 7 dic

Fallo in attacco di Sarr, che mette fine a un'azione dell'Inter sviluppata a sinistra con Carboni. 

76'

- 7 dic

Rodriguez Munoz sbaglia il tris da zero metri. Ma è tutto fermo: offside segnalato dal guardalinee. 

- 7 dic

Real, dunque, di nuovo avanti: bellissima la traiettoria disegnata da Oscar Aranda dalla distanza, Rovida beffato e probabilmente con qualche responsabilità. 

73'

- 7 dic

cambio

Jimenez Sanchez al posto di Ruiz Marti nel Real. 

72'

- 7 dic

goal

GOLAZO DI OSCAR ARANDA!

70'

- 7 dic

occasione

Marvel si mangia il 2-1! Rovida respinge male un cross innocuo, la palla danza vicino all'area piccola, dove irrompe il 32 del Real che la spara altissima. 

69'

- 7 dic

Pessimo retropassaggio di Matjaz: corner regalato al Real. 

68'

- 7 dic

cambio

Chivu ordina il doppio cambio: Nunziatini e Abiuso lasciano il posto a Grygar e Sarr. 

67'

- 7 dic

ammonizione

Ammonito Asencio, reo di essere entrato in netto ritardo su Nunziatini lanciato a tutta velocità sulla fascia sinistra. 

65'

- 7 dic

cambio

Triplo cambio nelle fila del Real: Oscar Aranda, Rodriguez Munoz e Manuel Angel prendono il posto di Iglesias, Salazar e Rielves. 

63'

- 7 dic

Sangalli ancora una volta straordinario! Il capitano fa copia-incolla rispetto alla scivolata di qualche secondo fa e salva i suoi. 

61'

- 7 dic

Chiusura perfetta in scivolata di Sangalli, che oscura il cross di Iglesias, illuminato da un passaggio meraviglioso di Rielves. 

60'

- 7 dic

Scocca l'ora di gioco a Valdebebas: 1-1 tra Real e Inter, Abiuso ha pareggiato il gol di Gonzalez da 6'. 

58'

- 7 dic

Il vento ora diventa un fattore: il cross di Casadei è stato letteralmente spostato all'indietro di qualche metro. Laddove Pineiro ha potuto raccogliere la palla. 

55'

- 7 dic

Pari d'oro per l'Inter che con questo risultato chiuderebbe il girone in testa guadagnando l'accesso diretto agli ottavi. 

- 7 dic

Il gol dell'Inter: paperaccia di Pineiro che non trattiene una punizione tutt'altro che perfetta di Casadei, sul pallone il primo avventarsi è Abiuso che fa 1-1!

54'

- 7 dic

goal

GOL DI ABIUSO, L'INTER PAREGGIA I CONTI!

53'

- 7 dic

Pineiro deve uscire dalla sua area di rigore per anticipare di testa Abiuso, pronto a colpire dopo uno scatto alle spalle di Marvel. 

51'

- 7 dic

Ancora Curatolo! Molto attivo il neo entrato, qui protagonista di una girata di prima troppo soft. Respinge la difesa madridista. 

50'

- 7 dic

Matjaz segue come un'ombra Salazar, ma esagera quando gli tira la maglia: punizione per il Madrid nei pressi della linea di metà campo. 

49'

- 7 dic

Peter a terra dolorante dopo un colpo subito a centrocampo: l'arbitro si sincera della sue condizioni, poi fa ripartire il gioco. 

48'

- 7 dic

Imprecisa la prima giocata di Curatolo, il suo appoggio è troppo arretrato per creare problemi al Real. 

47'

- 7 dic

Matjaz entra troppo deciso nel contrasto, Gonzalez vola per terra costringendo l'arbitro al fischio. 

- 7 dic

goal

Ripartiti, comincia il secondo tempo di Real Madrid Juvenil A-Inter Primavera!

46'

- 7 dic

cambio

Infatti ecco il cambio: Curatolo prende il posto di Peschetola. 

- 7 dic

Chivu parla con Curatolo, con ogni probabilità sarà lui il primo a entrare in campo dalla panchina. 

- 7 dic

Rientra in campo il Real, tra gli applausi del pubblico. Si affaccia in campo anche l'Inter, tra poco il secondo tempo. 

- 7 dic

Primo tempo ricco di emozioni a Valdebebas, dove il Real Madrid sfrutta la migliore delle occasioni capitate per mettere il naso davanti all'Inter dopo 46'. Il rigore trasformato da Gonzalez al 7' testimonia la freddezza dei blancos nei momenti cruciali della gara, che si sono condensati nel primo quarto d'ora. La squadra di Chivu c'è eccome in campo, approccia bene, come si può notare dal tabellino che conta una chance da gol e mezza nei primi 480 secondi: il tiro a colpo sicuro di Fabbian salvato miracolosamente da Pineiro e la soluzione imprecisa di Casadei. L'ultima delle volte in cui i nerazzurrini sono risultati minacciosi, per poi annaspare all'inseguimento dell'imprendibile Peter a cui per ora è mancato solo il gol. Quello che serve agli ospiti per pareggiare e chiudere il girone da primi della classe. 

46'

- 7 dic

Duplice fischio di Erik Lambrechts, finisce qui il primo tempo di Real Madrid Juvenil A-Inter Primavera! Blancos avanti 1-0 all'intervallo grazie a un gol di Gonzalez al settimo minuto. 

46'

- 7 dic

L'ultima occasione del primo tempo è per l'Inter, che ora beneficia di una punizione da posizione decentrata, sulla trequarti campo avversaria. 

45'

- 7 dic

Assegnato 1' di recupero, proprio mentre Nunziatini non riesce a tenere in campo il pallone dopo il suggerimento di un compagno. 

45'

- 7 dic

Ristabilita subito la parità numerica, Fabbian ha già ripreso il suo posto in campo. 

44'

- 7 dic

Fabbian lascia per un attimo il campo, visibilmente claudicante. Toccandosi il ginocchio sinistro. 

43'

- 7 dic

Fabbian cincischia al momento del tiro da fuori area, poi va a contrasto in scivolata e si fa male. L'arbitro ferma il gioco e richiama l'attenzione dello staff medico nerazzurro. 

42'

- 7 dic

L'Inter lamenta un presunto tocco di mano di Marvel a qualche metro dall'area dei padroni di casa. L'arbitro è vicino all'azione e fa segno che non c'è nulla. 

41'

- 7 dic

Dervishi provvidenziale! Intervento difensivo puntuale del 2 interista, pronto a completare la diagonale per fermare la solita emorragia che si era creata sulla destra. 

39'

- 7 dic

Fallo in attacco di Abiuso, che arriva a contrasto con un pizzico di ritardo. Fischio dell'arbitro, Chivu non la prende bene. 

38'

- 7 dic

ammonizione

Peter oggi fa un altro sport, Nunziatini si sacrifica e per fermarlo lo abbraccia vistosamente: giallo inevitabile, accolto dall'applauso dei presenti. 

37'

- 7 dic

Urlaccio di dolore di Gonzalez, ignorato dall'arbitro. Alla fine, il 10 del Real non ha nulla di che e si rialza. 

35'

- 7 dic

Retropassaggio rischiossissimo di Asencio, che saggia le doti di difensore del suo portiere. Bravo a stoppare la palla di petto prima di rinviarla lunga. 

34'

- 7 dic

Girata in area improvvisa di Abiuso: il pallone viene respinto e poi gli carambola addosso finendo in fallo di fondo. 

34'

- 7 dic

Asencio si fa sentire nel duello con Casadei, anche troppo: punizione per l'Inter. 

33'

- 7 dic

Fuori misura il cambio di gioco di Fabbian, pallone ingestibile per Peschetola. 

32'

- 7 dic

Gonzalez vorrebbe un cartellino giallo per la trattenuta di maglia ai suoi danni di Nunziatini. L'arbitro gli fa capire che il fallo non era meritevole di sanzione. 

30'

- 7 dic

Scelta incomprensibile di Nunziatini! E' sempre il 7 interista a creare problemi al Madrid, ma in questo caso eccede in altruismo e anziché provare il tiro apre a memoria per Peschetola. Che non può raggiungere il pallone. 

29'

- 7 dic

Asencio cancella due volte di fila Peschetola, decisamente in ombra rispetto alle ultime prestazioni. 

27'

- 7 dic

Peter imprendibile per Carboni, in questa azione il 7 del Madrid si prende anche il lusso di pettinare la palla. 

27'

- 7 dic

Ruiz Marti cestina la bella sovrapposizione che lo aveva portato a ricevere palla da Peter e crossare in mezzo. Tutto facile per Rovida. 

26'

- 7 dic

Troppi abbracci in area di rigore, l'arbitro richiama Fabbian e Cucalon prima di far battere il calcio d'angolo. 

25'

- 7 dic

Altra iniziativa palla al piede di Nunziatini, che questa volta porta a casa un corner.  

24'

- 7 dic

Lancio forzato di Fontanarosa che finisce nella terra di nessuno. Subito dopo Chivu chiede al difensore il motivo di questa scelta sbagliata. 

23'

- 7 dic

Nunziatini prova a incunearsi in area di rigore, ma finisce per deragliare contro un avversario. 

21'

- 7 dic

Chivu prova a telecomandare i suoi dalla panchina, ma il joystick non sembra funzionare, a giudicare da questa palla persa. 

20'

- 7 dic

Applausi per il colpo di tacco di Rielves ai bordi dell'area interista: gran bel gesto tecnico del 42 madridista, anche se non è andato a buon fine. 

19'

- 7 dic

Fabbian non affonda preferendo ricominciare da capo l'azione. Con la palla data in profondità si sarebbe aperto un 4 vs 4. 

18'

- 7 dic

Nunziatini, un po' spazientito, usa le maniere forti per fermare Peter: netta la spinta dell'interista ravvisata dall'arbitro. 

16'

- 7 dic

Il Real Madrid sta vincendo tutti i duelli sulle fasce, il pericolo per l'Inter è dietro l'angolo dal fischio d'inizio quando Peter e Iglesias entrano in possesso del pallone. 

15'

- 7 dic

Cross telefonato di Peschetola: Pineiro deve solo aprire le braccia per raccogliere il pallone. 

14'

- 7 dic

occasione

Peter ubriaca di finte Carboni e lo salta secco per la seconda volta in pochi minuti. Lo scatenato 7 blanco poi offre in mezzo in area per Iglesias, il cui tiro viene respinto da Matjaz. 

12'

- 7 dic

Momento di assestamento dopo 11' giocati alla massima velocità. Qui Fontanarosa viene richiamato dall'arbitro dopo aver toccato duro Salazar. 

11'

- 7 dic

Tocco di mano di Cucalon che interrompe la trama interista a centrocampo: arriva puntuale il fischio dell'arbitro. 

9'

- 7 dic

Succede almeno una cosa al minuto a Valdebebas, partita senza pause, i ritmi sono frenetici. 

8'

- 7 dic

occasione

Altra chance costruita dall'Inter in risposta al Madrid: Casadei schiaccia la conclusione in area, la palla viene deviata in corner da un giocatore in maglia bianca. 

7'

- 7 dic

goal

GONZALEZ NON SBAGLIA, REAL IN VANTAGGIO!

6'

- 7 dic

Calcio di rigore per il Real! Fontanarosa va a chiedere spiegazioni per un fallo di Sangalli che, a suo dire, non c'era. 

5'

- 7 dic

occasione

Fioccano le occasioni, da una parte e dell'altra. Fabbian calcia a colpo sicuro da posizione privilegiata, Pineiro si oppone con un grande riflesso. 

4'

- 7 dic

occasione

Iglesias spreca tutto! Azione personale di Peter, che semina in velocità Carboni, va via in dribbling e poi offre a rimorchio per il numero 8 che apre troppo il piattone. 

3'

- 7 dic

Risponde l'Inter, con un tentativo aereo del solito Casadei murato dalla difesa di casa. Alla fine, arriva il fischio dell'arbitro: fallo in attacco. 

2'

- 7 dic

Primo blitz minaccioso del Real Madrid con Obrador, Rovida deve intervenire in uscita bassa. 

1'

- 7 dic

E' il Real Madrid, oggi nel classico blanco, a dare il primo giro al pallone. L'Inter veste la maglia nera da trasferta. 

- 7 dic

goal

Fischio d'inizio a Valdebebas, comincia in questo momento Real Madrid Juvenil A-Inter Primavera!

- 7 dic

Volti sorridenti tra gli interisti, che si caricano a vicenda prima del fischio d'inizio. 

- 7 dic

Ora i saluti di rito, poi lancio della monetina per stabilire il primo possesso di palla della gara e l'occupazione delle due metà campo.

- 7 dic

Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco dell'Estadio Alfredo Di Stefano sulle note dell'inno della Youth League.

- 7 dic

Dagli altoparlanti parte l'inno del Real, come da tradizione prima di ogni match. 

- 7 dic

Lo speaker annuncia le formazioni, mentre i protagonisti del match tornano negli spogliatoi. 

- 7 dic

Si accendono ora i riflettori dello stadio, mentre i 4 difensori dell'Inter si allenano sulla 'linea'. Poco dopo sessione di tiri in porta. 

- 7 dic

La direzione arbitrale del match è affidata al belga Erik Lambrechts, coadiuvato dai connazionali Rien Vanyzere e Jo de Weirdt. Il quarto ufficiale è lo spagnolo Álvaro Rodríguez Recio. 

- 7 dic

Ancora 20 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Real Juvenil A-Inter Primavera, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

- 7 dic

I tifosi cominciano a popolare le tribune dello stadio. 

- 7 dic

Anche Chivu si affaccia sul campo dell'Estadio Alfredo Di Stefano. Il tecnico è a colloquio con Roberto Samaden, responsabile del Settore giovanile nerazzurro. 

- 7 dic

Inter in campo per il warm up. Si comincia con passaggi corti tra due giocatori. Terreno in condizioni perfette sotto il cielo nuvoloso di Madrid. 

- 7 dic

Gli spagnoli, campioni d'Europa in carica, si sono qualificati agli ottavi della UYL in ognuna delle sei edizioni disputate nella storia. Per centrare l'impresa per la settima volta, oggi non hanno alternative: devono battere l'Inter.

- 7 dic

Quello di oggi a Valdebebas è il terzo incrocio in Youth League tra Inter e Real Madrid: il bilancio parla di una vittoria dei blancos (3-0 firmato Park, Gutierrez e Morante ai quarti nel 2020) e un pari (1-1, Peter e Nunziatini i marcatori della sfida di settembre).

- 7 dic

La seconda classificata del girone D verrà abbinata tramite sorteggio (Nyon, il 14 dicembre) a una delle otto squadre provenienti dal percorso Campioni nazionali per determinare in gara secca chi avrà il diritto di andare agli ottavi di finale. Inter o Real giocherebbero l'eventuale spareggio in trasferta, l'8 o il 9 febbraio.

- 7 dic

Mantenendo l'imbattibilità, l'Inter approderebbe alla fase a eliminazione diretta della competizione per la terza volta in assoluto. Chivu eguaglierebbe Stefano Vecchi (2017-18) e Armando Madonna (2019-20), arrivati a questo punto del torneo rispettivamente tramite 'percorso campioni nazionali' e 'percorso Champions League'.

- 7 dic

L'inaspettato ko di Kiev del Real Madrid, unito al golazo del pareggio segnato in rovesciata da Nunziatini nel match d'andata, consentono all'Under 19 nerazzurra di arrivare in una posizione di vantaggio all'ultima giornata del girone: 13 punti contro 10 significano due risultati su tre a disposizione di Chivu per tagliare il traguardo da primo della classe e accedere direttamente agli ottavi.

- 7 dic

Senza Zanotti e Cortinovis, prestati per l'occasione a Inzaghi, Chivu lancia Dervishi e Matjaz dal 1' assieme ai titolarissimi Carboni e Fontanarosa. In mezzo, spazio al trio Fabbian-Sangalli-Nunziatini. Casadei alza la sua posizione in campo e farà l'incursore alle spalle di Abiuso e Peschetola. Da segnalare, la presenza in panchina di Aleksandar Stankovic, figlio 16enne di Deki.  

- 7 dic

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

 

REAL MADRID (4-2-3-1): Pineiro; Ferran Ruiz, Raul Asencio, Marvel, Obrador; Martin Rielves, Cucalon; Peter, Gonzalez, Iglesias; Salazar. A disposizione: Vicente, Oscar Aranda, Nakai, Angel, Alejandro Jimenez, Pujol, Rodriguez Munoz.  Allenatore: Hernan Perez.

INTER (4-3-1-2): Rovida; Dervishi, Matjaz, Fontanarosa, Carboni; Fabbian, Sangalli, Nunziatini; Casadei, Abiuso, Peschetola. A disposizione: Raimondi, Curatolo, Peretti, Stankovic, Grygar, Sarr, Owusu. Allenatore: Cristian Chivu. 

- 7 dic

A dodici chilometri dal Santiago Bernabeu, dove undici anni fa scrisse la meravigliosa ultima pagina del Triplete interista vincendo la Champions League, Cristian Chivu vuole aggiungere l'Estadio Alfredo Di Stefano sulla mappa dei suoi posti del cuore nella città di Madrid. A Valdebebas, dopo un cursus honorum che lo ha visto allenare le Under 14, 17 e 18 nerazzurre, il romeno ci arriva con le credenziali di tecnico della Primavera che non ha smarrito il feeling con l'Europa: il primo posto nel girone di Youth League, davanti ai campioni in carica del Real Madrid, è lì a testimoniarlo. Oggi, proprio nella casa delle merengues, si scrive l'ultimo capitolo del gruppo D: benvenuti a Real Madrid Juvenil A-Inter Primavera.

tutte le notizie di