in primo piano

Youth League, l’Inter fa 13 con Peschetola: Shakhtar ko, basterà un pari a Madrid per gli ottavi

SESTO SAN GIOVANNI, ITALY - NOVEMBER 24: (L-R) Fabio Abiuso and Lorenzo Peschetola of FC Internazionale celebrate after scoring during the UEFA Youth League match between FC Internazionale and Shakhtar Donetsk at Stadio Breda on November 24, 2021 in Sesto San Giovanni, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

Ucraini battuti 1-0 come all'andata, ora Chivu ha due risultati su tre nel match di Valdebebas

Mattia Zangari

-
Inter Primavera
1-0
Shakhtar Under 19

- 24 nov

L'Inter Primavera fa 13 in Youth League battendo lo Shakhtar 1-0 grazie a Peschetola e mantiene la testa del girone D restando a +3 sul Real Madrid, con il quale incrocerà il destino a Valdebebas il prossimo 7 dicembre. In Spagna, Cristian Chivu ci andrà con la sicurezza di potersi giocare almeno lo spareggio per gli ottavi di finale, consapevole di avere due risultati sui tre disponibili per strappare il pass diretto. Un premio che finora i nerazzurrini si sono meritati sul campo grazie a un pari, proprio coi blancos, e a quattro vittorie consecutive. L'ultima delle quali griffata da Peschetola, ora bomber di Coppa con tre gol segnati. 

- 24 nov

goal

Non c'è più tempo, cala il sipario al Breda! L'Inter Primavera batte 1-0 lo Shakhtar grazie a Peschetola e guadagna il diritto di giocarsi almeno lo spareggio per gli ottavi. Per la qualificazione diretta le basterà un pari a Madrid nell'ultima gara del girone

93'

- 24 nov

Ci prova Casadei! Diagonale senza pretese, la difesa dello Shakhtar controlla. 

91'

- 24 nov

Si giocherà almeno fino al 94': assegnati 4' di recupero.

90'

- 24 nov

occasione

Curatolo va vicino al golazo! L'attaccante interista tenta un colpo di tacco alla Crespo sul suggerimento di Casadei, ma viene murato dalla difesa ucraina. 

89'

- 24 nov

Zanotti a terra in preda ai crampi e Chivu urla: "Non ho più cambi". Il 2 interista capisce l'antifona e si rialza immediatamente. 

- 24 nov

Sono 202 gli spettatori presenti al Breda per questa partita. 

87'

- 24 nov

Owusu si impegna ma può solo ritardare l'azione dello Shakhtar con una scivolata. 

85'

- 24 nov

cambio

Moretti e Fontanarosa per Cortinovis e Fabbian sono gli ultimi due cambi di Chivu. 

84'

- 24 nov

cambio

Pohorilyi prende il posto di Bako nello Shakhtar. 

82'

- 24 nov

Cortinovis buca l'intervento, poi accusa un problema muscolare. 

80'

- 24 nov

Curatolo non trova il colpo di testa decisivo di Fabbian per una questione di centimetri. Sfuma un'ottima chance per l'Inter. 

79'

- 24 nov

Pushkarov tira in scivolata, fuori equilibrio, dopo il liscio di Hoti: tutto facile per Rovida. 

78'

- 24 nov

Prevedibile la parabola disegnata dal mancino di Carboni: Puzankov fa suo il pallone in presa alta. 

77'

- 24 nov

ammonizione

Scivolata durissima e fuori tempo massimo di Farina che abbatte Curatolo: giallo inevitabile per il numero 4 ospite. 

76'

- 24 nov

Owusu ritarda il tempo del passaggio: offside di Casadei. 

75'

- 24 nov

Puzankov respinge con i pugni il corner di Owusu. Poi l'azione viene fermato, fischio contro l'attacco. 

73'

- 24 nov

cambio

Doppio cambio per Chivu:  Peschetola e Abiuso lasciano il posto a Casadei e Owusu.   

72'

- 24 nov

Hoti non bada troppo al sottile e spazza direttamente in tribuna. E' il momento in cui l'Inter deve stringere i denti. 

70'

- 24 nov

Piccolo brivido nell'area interista, è Sangalli a neutralizzare la minaccia portata da un cross scodellato all'altezza del primo palo. 

69'

- 24 nov

Spintarella di Peschetola ai danni di Hulko: l'arbitro giudica falloso l'intervento del 10 interista e decreta punizione per lo Shakhtar. 

66'

- 24 nov

cambio

Prima mossa di Chivu: dalla panchina si alza Curatolo, esce dal campo Jurgens. 

62'

- 24 nov

occasione

Traversa clamorosa colpita da Cortinovis! Il capitano, da posizione privilegiata e senza disturbo, centra il legno alto cestinando un invito al bacio di Peschetola. 

62'

- 24 nov

Ristabilita la parità numerica, Peschetola riprende il su posto in campo accompagnato da alcuni applausi del pubblico presente.  

60'

- 24 nov

Problema al polso per Peschetola, ora soccorso dallo staff medico interista. L'autore del gol che fino a qui decide il match è visibilmente dolorante. 

59'

- 24 nov

cambio

Primi due cambi in casa Shakhtar: Pliushch e Pushkarov in campo al posto di Sigelev e Veklenko. 

58'

- 24 nov

Chivu suggerisce dalla panchina a Sangalli che si può anche gestire il possesso palla e solo dopo cercare la verticalizzazione. 

56'

- 24 nov

occasione

Abiuso spreca tutto! In corsa, l'11 interista non riesce a coordinarsi bene e calcia a lato un ottimo pallone servito dalla destra dal solito Peschetola. 

54'

- 24 nov

Arriva un tiro anche sull'altro lato del campo: Jurgens prova a sorprendere Puzankov ma la sua soluzione è centralissima. 

53'

- 24 nov

Hoti non riesce a completare il disimpegno come vorrebbe, corner per lo Shakhtar. Che porta Bako nelle condizioni di calciare a giro dal vertice alto dell'area: palla fuori. 

51'

- 24 nov

Rinvio sbilenco di Rovida, rimessa laterale in zona d'attacco regalata allo Shakhtar. 

49'

- 24 nov

Arriva un altro fischio dell'arbitro: gioco spezzettato in questo avvio. 

48'

- 24 nov

"Siamo troppo bassi e passivi", urla Chivu ai suoi. Giusto mantenere alta la tensione, il risultato è ancora in bilico. 

47'

- 24 nov

Kralovic comanda calcio di punizione in favore degli ucraini per un fallo a centrocampo ai danni di Hlushcenko. 

46'

- 24 nov

Nessun cambio all'intervallo, in campo gli stessi 22 che hanno chiuso la prima frazione. 

- 24 nov

goal

Ripartiti, comincia il secondo tempo di Inter Primavera-Shakhtar Donetsk Under 19!

- 24 nov

L'Inter Primavera scatta per prima sullo sparo dello starter e si ritrova in vantaggio solo dopo 4', grazie al mancino a giro chirurgico di Peschetola. A cui non riesce il bis 6 giri d'orologio dopo solo per il bel riflesso di Puzankov. Dopo un avvio solo a tinte nerazzurre, arriva anche l'arancionero dello Shakhtar con il tentativo di Honcharuk, ben respinto in corner da Rovida. Che al 35' può rimanere solo a guardare il colpo di testa di Hulko che termina a centimetri dal palo. E' l'ultima emozione del primo tempo, che la squadra di Chivu, nel complesso, chiude avanti di un gol con merito. 

- 24 nov

goal

Duplice fischio di Peter Kralovic, finisce qui il primo tempo di Inter Primavera-Shakhtar Donetsk Under 19! Padroni di casa avanti 1-0 sugli ucraini all'intervallo: la differenza la fa il gol di Peschetola arrivato al 4'. 

44'

- 24 nov

Peschetola si rende utile anche nella metà campo difensiva guadagnando un calcio di punizione che è puro ossigeno in questo finale. 

43'

- 24 nov

Jurgens sbaglia il tocco di ritorno facile che avrebbe mandato in porta Peschetola. Irrompe Zanotti in area, ma il suo tiro viene sporcato. 

43'

- 24 nov

Si lotta a centrocampo per la conquista del pallone, Peschetola va un po' oltre e commette fallo. 

41'

- 24 nov

Abiuso! Senza pensarci, l'11 interista calcia verso la porta dal limite dell'area. Traiettoria allungata dal colpo di testa du Farina tra le mani di Puzankov. 

40'

- 24 nov

Debolissimo il tiro con il piede mancino scoccato da Hulko da fuori area: Rovida abbraccia il pallone dopo il rimbalzo. 

39'

- 24 nov

Chivu applaude la tenacia dei suoi nel recupero di un pallone a centrocampo. Buonissima Inter a livello di atteggiamento fin qui, cosa non scontata dopo i due ko consecutivi. 

37'

- 24 nov

Risponde l'Inter con l'iniziativa di Abiuso che si infrange sull'ottima uscita in presa bassa di Puzankov. Poi travolto dal numero 11 nerazzurro. 

35'

- 24 nov

occasione

Hulko va a centimetri dal pari! Punizione tagliatissima di Bako che trova il capitano, il cui colpo di testa soffia a pochissimo dal palo con Rovida battuto. 

35'

- 24 nov

ammonizione

Carboni è il primo ammonito del match: decisione corretta di Kralovic, che ha punito il fallo tattico del 6 interista su Bako. 

33'

- 24 nov

Cortinovis tenta un tiro impossibile dai 25 metri che assomiglia più che altro a un alleggerimento per evitare il contropiede avversario. La palla sorvola la traversa. 

31'

- 24 nov

Parte Bako... Palla sul fondo. Non gira abbastanza il mancino del numero 7 degli ucraini, Rovida non deve nemmeno intervenire. 

30'

- 24 nov

Punizione generosa concessa allo Shakhtar vicino al lato corto dell'area di rigore interista. Intervento soft di Carboni, non certamente falloso come segnalato dall'assistente. 

29'

- 24 nov

Spalla a spalla robusto in area nerazzurra tra Hoti e Honcharuk, pescato però in offside. Bandierina alta, si riparte con un calcio di punizione per i padroni di casa. 

28'

- 24 nov

Si avvicina la mezzora al Breda, con l'Inter avanti 1-0 sullo Shakhtar in virtù del gol segnato al 4' da Peschetola. 

26'

- 24 nov

occasione

Peschetola fa girare ancora il mancino! Questa volta la soluzione non è definitiva come quella del 4', Puzankov ci mette i guantoni e respinge lateralmente. 

25'

- 24 nov

Hoti prende l'ascensore in area, ma riesce a pizzicare appena il pallone di testa. Un regalo per Puzankov

22'

- 24 nov

occasione

Rovida risponde presente al primo squillo dello Shakhtar. Bel riflesso sul tiro potente ma centrale di Honcharuk: palla in corner. 

- 24 nov

Al Breda arriva anche Martin Satriano, attaccante della prima squadra che non è inserito nella lista Champions di Inzaghi. 

20'

- 24 nov

Nunziatini tocca duro Hulko, schivando il provvedimento disciplinare chiesto a gran voce dagli ospiti. Per l'arbitro il fallo non è meritevole di giallo. 

18'

- 24 nov

Hlushcenko batte stretto vicino al primo palo, Abiuso risolve tutto spazzando via il pallone. 

17'

- 24 nov

Zanotti intercetta col braccio il cross di un avversario: punizione per lo Shakhtar vicino ai bordi dell'area di rigore nerazzurra. 

15'

- 24 nov

Nunziatini perde un pallone gratuito a centrocampo, ma lo Shakhtar non ha la forza di affondare. 

14'

- 24 nov

L'Inter, costantemente nella metà campo ucraina, ora beneficia di una rimessa laterale in posizione d'attacco. Senza, però, sfruttarla: la sponda di Abiuso finisce nella terra di nessuno prima che Puzankov raccolga la palla. 

13'

- 24 nov

Solo Inter nei primi 13': un gol fatto, un'occasione importante e un rigore non concesso. Chivu può dirsi soddisfatto per l'approccio dei suoi ragazzi. 

11'

- 24 nov

L'Inter reclama un rigore! Torre in area di Fabbian per Jurgens che prima di poter dire la sua con un tiro viene travolto dal portiere. L'arbitro ha la visuale libera e lascia correre. 

10'

- 24 nov

occasione

Peschetola vicino al bis! Abiuso apre l'autostrada al numero 10 che, da posizione defilata in area, calcia potente ma centrale. Favorendo i riflessi di Puzankov. 

9'

- 24 nov

Arriva un 'bravo' di Chivu per Abiuso, abile a sgasare in mezzo al traffico dell'ora di punta del centrocampo.  Alla fine, il centravanti nerazzurro porta a casa un calcio di punizione. 

7'

- 24 nov

L'Inter colpisce alla prima occasione utile, con cinismo. Gli ucraini ora sono obbligati a fare un altro tipo di partita rispetto a quella che avevano preparato. 

- 24 nov

Il gol dell'Inter: azione ben sviluppata sul versante destro da Fabbian che, tutto indisturbato, può calibrare un cross a rimorchio per il piazzato letale di Peschetola all'angolino. 

4'

- 24 nov

goal

L'INTER LA SBLOCCA SUBITO CON PESCHETOLA!

3'

- 24 nov

Il guardalinee segnala un tocco irregolare di Zanotti, si interrompe l'azione offensiva dei padroni di casa. 

2'

- 24 nov

Nunziatini aggressivo su Hlushcenko, la palla termina in fallo laterale. Rimessa con le mani per l'Inter.  

1'

- 24 nov

Carboni ferma il pallone col braccio, calcio di punizione per lo Shakhtar vicino alla linea di metà campo. 

1'

- 24 nov

E' l'Inter, oggi con la maglia nerazzurra a pelle di serpente, a dare il primo giro al pallone. Shakhtar in total white.

- 24 nov

goal

Fischio d'inizio al Breda, comincia in questo momento Inter Primavera-Shakhtar Donetsk Under 19!

- 24 nov

Ora i saluti di rito, poi lancio della monetina per stabilire il primo possesso di palla della gara e l'occupazione delle due metà campo.

- 24 nov

Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco dello stadio Breda di Sesto San Giovanni sulle note dell'inno della Youth League.

- 24 nov

La direzione del match è affidata alla squadra arbitrale slovacca capitanata da Peter Kralovic, assistito da Milan Štrbo e Jakub Kosecky. L'italiano Alberto Santoro è il quarto uomo.

- 24 nov

Riscaldamento concluso, i giocatori ora rientrano negli spogliatoi. 

- 24 nov

C'è anche Sergej Palkin, direttore generale dello Shakhtar, allo stadio. 

- 24 nov

Lo Shakhtar è a Sesto San Giovanni con ambizioni importanti, vuole riaprire i giochi qualificazione con una vittoria prestigiosa che lo porterebbe a nove punti, a meno uno dalle due formazioni di testa che incroceranno i loro destini tra 14 giorni. 

- 24 nov

Comincia a popolarsi la tribuna del Breda, mentre le due squadre sono alle prese col warm up pre-partita. 

- 24 nov

Kick-off fissato per le ore 14. Ancora 30 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Inter Primavera-Shakhtar Donetsk Under 19, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

- 24 nov

L'Inter versione europea ha messo a segno otto gol e ne ha subiti la metà. I capocannonieri della squadra sono Peschetola e Casadei, entrambi a quota 2 realizzazioni, seguiti da Abiuso, Fabbian e Nunziatini. Completa il conto l'autogol di Carmanov.

- 24 nov

Un percorso decisamente in contrasto con quello fatto nel Primavera 1, dove il bilancio dice 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. Per un 11esimo posto che non può soddisfare.

- 24 nov

Un pari imposto al fotofinish al Real Madrid, poi tre vittorie consecutive con Shakhtar (0-1) e Sheriff (2-1 e 2-4), battuto all'andata e al ritorno: questo il ruolino di marcia dell'Inter nella competizione.

- 24 nov

Dalla Transnistria arriva il risultato finale dell'altro match del girone: Real Madrid batte Sheriff 1-0 grazie a un gol di Iglesias al 75' e sale al primo posto appaiando l'Inter a dieci punti. Comunque vado oggi pomeriggio, dunque, il verdetto sugli ottavi di finali diretti sarà rinviato alla gara di Valdebebas del prossimo 7 dicembre.  

- 24 nov

Dopo aver scontato un turno di squalifica, Carboni torna a completare il quartetto di difesa composto per gli altri 3/4 da Zanotti, Hoti e Cortinovis. In mezzo, la sorpresa è Nunziatini che sostituisce Casadei nel trio con Sangalli e Fabbian. In avanti, Peschetola ispira le due punte Abiuso-Jurgens.  

- 24 nov

LE FORMAZIONI UFFICIALI: 

INTER (4-3-1-2): Rovida; Zanotti, Hoti, Cortinovis, Carboni; Fabbian, Sangalli, Nunziatini; Peschetola; Abiuso, Jurgens. A disposizione: Raimondi, Casadei, Moretti, Fontanarosa, Grygar, Curatolo, Owusu. Allenatore: Cristian Chivu.

SHAKHTAR DONETSK (4-1-4-1): Puzankov; Kapinus, Kozik, Farina, Buleza; Hulko; Bako, Hluschenko, Siheiev, Veklenko, Honcharuk. A disposizione: Tvardovskyi; Havryliuk, Savchenko, Rosputki, Pliushch, Pushkarov, Pohorilyi. Allenatore: Osckar Raulutra.   

- 24 nov

La Youth League, di questi tempi, è come una specie di luce in fondo al tunnel per l'Inter Primavera, chiamata a cancellare il periodo buio, almeno in termini di risultati, che sta vivendo in campionato. Il dolore per le due sconfitte consecutive, una novità per i nerazzurrini, può essere curato sul palcoscenico europeo, dove Cristian Chivu sta comandando il girone a quota 10 punti dopo quattro partite e vuole garantirsi un posto agli ottavi di finale, diretto o tramite spareggio. Dallo stadio Breda di Sesto San Giovanni, benvenuti a Inter Primavera-Shakhtar Donetsk Under 19, quinta giornata del gruppo D di Youth League.

tutte le notizie di