giovanili

Primavera, l’Inter regola 3-0 il Verona dopo una gara complessa. Gioia per Andersen

SESTO SAN GIOVANNI, ITALY - OCTOBER 23: Fabio Abiuso of FC Internazionale celebrating after scoring with his teammest during the Campionato Primavera 1 match between FC Internazionale U19 and Verona U19 at Stadio Breda on October 23, 2021 in Sesto San Giovanni, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

L'Under 19 nerazzurra, con fatica, torna alla vittoria in campionato sfruttando nel secondo tempo la superiorità numerica

Mattia Zangari

-
Inter Primavera
3-0
Verona Primavera

- 23 ott

L'arrabbiatura di Chivu nel post-Sheriff produce una prestazione non esattamente esaltante dell'Inter Primavera che riesce comunque portare a casa i tre punti battendo il Verona 3-0, anche senza il suo capocannoniere Casadei. Dopo aver sofferto non poco la verve degli ospiti, vicini al gol almeno in tre occasioni con gli errori di mira di Florio e la traversa di Colistra, i nerazzurrini escono alla distanza sfruttando la superiorità numerica solo 34' minuti dopo l'espulsione di Grassi per un brutto fallo ai danni di Zanotti. E' Abiuso, con molta fortuna, a sbloccare l'impasse nel punteggio mettendo il corpo sulla goffa ribattuta di Kivila che si tramuta in beffa per gli scaligeri. Il raddoppio, non prima di aver corso un altro spavento sul gol annullato a Yeboah, è una perla di Iliev che dal limite non lascia scampo al portiere. Battuto per la terza volta a 2' dal gong anche dalla capocciata di Andersen, alla prima gioia personale in Under 19.

- 23 ott

goal

Non c'è più tempo, cala il sipario allo stadio Breda! L'Inter Primavera batte, non senza fatica a dispetto del punteggio, l'Hellas Verona: 3-0 grazie a un gol fortunoso di Abiuso, alla perla di Iliev e alla capocciata di Andersen.

- 23 ott

Il terzo gol dell'Inter: prende l'ascensore in area Anderson, a cui basta spizzarla per metterla in rete. 

92'

- 23 ott

goal

TRIS DELL'INTER, HA SEGNATO ANDERSEN!

91'

- 23 ott

occasione

Ci riprova Iliev! Il suo mancino, questa volta meno potente, scivola in corner dopo una deviazione di un difendente veronese. 

90'

- 23 ott

Si giocherà almeno fino al 94': assegnati 4' di recupero. 

89'

- 23 ott

occasione

Flakus butta via malamente l'opportunità di riaprire la partita. Tutto solo in area, l'attaccante sloveno perdona Botis sparando altissimo. 

- 23 ott

Il gol dell'Inter: Iliev si mette in proprio, punta il marcatore diretto, lo salta con un dribbling e scaglia in rete un mancino imparabile per Kivila.  

86'

- 23 ott

goal

L'INTER LA CHIUDE CON ILIEV!

84'

- 23 ott

cambio

Matjaz lascia il posto a Hoti. Nel Verona, Bernardi non ce la fa: dentro Diaby. 

82'

- 23 ott

ANNULLATO IL GOL DI YEBOAH! Bernardi scatta in fuorigioco, poi anticipa Botis in tempo per servire il compagno che deposita a rete sapendo che è tutto inutile. Inter salvata dalla bandierina alta. 

81'

- 23 ott

Coppola anticipa Abiuso sul più bello dopo la solita discesa palla al piede sulla destra con cross incorporato di Zanotti. 

80'

- 23 ott

Direttamente tra la braccia di Botis il cross di Bragatini. Il Verona non ha smesso di credere al pari. 

78'

- 23 ott

Subito attivo il neo entrato Bragatini, bravo a combinare con Yeboah e poi a conquistare un corner 

76'

- 23 ott

cambio

Minnocci a terra in preda ai crampi. Corrent non perde tempo e manda in campo Bragantini al suo posto. 

75'

- 23 ott

A fatica, l'Inter riesce a mettere la testa davanti approfittando anche di un avversario fiaccato dalla stanchezza, complice l'inferiorità numerica dal 40'. 

- 23 ott

Il gol dell'Inter: Peschetola mette in mezzo un tiro-cross che manda in tilt Kivila, la cui respinta corta sbatte contro il corpo di Abiuso. La palla, beffardamente, finisce oltre la linea. 

72'

- 23 ott

goal

LA SBLOCCA ABIUSO, INTER AVANTI!

69'

- 23 ott

cambio

Doppio cambio per Corrent: fuori Florio e Turro, dentro Bernardi e Yeboah. 

68'

- 23 ott

NON VALE IL GOL DI FABBIAN! Inutile la bella giocata del 14 interista, bravo a stoppare e a trovare la coordinazione in area per battere Kivila. 

66'

- 23 ott

occasione

Fabbian sbaglia tutto! Carboni è libero di correre sulla corsia sinistra, mette in area per Fabbian che, tutto solo ma in equilibrio instabile, calcia alto. 

66'

- 23 ott

Altro calcio d'angolo cestinato dall'Inter. Cross soporifero di Iliev, Fabbian si avventa sul pallone ma non può centrare la porta. 

65'

- 23 ott

cambio

Chivu modifica ancora il centrocampo: finisce la partita di Cecchini Muller, inizia quella di Andersen. 

64'

- 23 ott

Ora spinge con continuità l'Inter, che qui guadagna un altro giro dalla bandierina grazie a Zanotti. 

61'

- 23 ott

Fabbian al volo! Il 14 interista calcia di prima intenzione un pallone sputato fuori area, ma non riesce a centrare il bersaglio. 

60'

- 23 ott

occasione

Bello spunto in area di Iliev, che riesce ad arrivare alla conclusione. Kivila risponde presente parando sul palo di sua competenza. 

59'

- 23 ott

ammonizione

Cecchini Muller finisce nell'elenco degli ammoniti: netta la scivolata irregolare del centrocampista dell'Inter ai danni di Florio. 

58'

- 23 ott

Abiuso tenta una rovesciata dall'alto coefficiente di difficoltà dopo la solita iniziativa palla al piede di Zanotti. Niente da fare, ma l'Inter porta a casa un corner. 

57'

- 23 ott

L'Inter si riaffaccia faticosamente nella metà campo campo veronese: c'è il settimo corner. 

56'

- 23 ott

cambio

Chivu manda in campo Peschetola e Grygar per Goffi e Nunziatini. 

54'

- 23 ott

ammonizione

Giallo anche per Zanotti, che si è arrangiato nel duello con Pierobon. 

54'

- 23 ott

Cè bisogno della tripla marcatura per fermare Florio, tra i migliori, al netto dei due errori sotto porta. 

52'

- 23 ott

Sbatte contro il muro difensivo nerazzurro il destro di Minocci scagliato dalla distanza. Il Verona, pure in inferiorità numerica, non ha smesso di attaccare. 

50'

- 23 ott

occasione

Fabbian sfiora l'1-0! L'azione si sviluppa sulla sinistra grazie al break di Nunziatini, Goffi prolunga per il mancino di prima intenzione di Fabbian che si alza di poco sopra la traversa.  

49'

- 23 ott

Troppo profondo il cross di Carboni, pallone irraggiungibile per Fabbian. Si riparte con la rimessa dal fondo di Kivila. 

48'

- 23 ott

L'arbitro ferma il gioco per agevolare i soccorsi a Fabbian, rimasto a terra dolorante dopo uno scontro di gioco in area interista. 

47'

- 23 ott

ammonizione

Ammonito Nunziatini, autore di un fallo tattico ai danni di Colistra. 

46'

- 23 ott

cambio

Cambio all'intervallo per Chivu: Iliev sostituisce Jurgens. 

- 23 ott

goal

Ripartiti, comincia il secondo tempo di Inter-Verona Primavera!

- 23 ott

Fa tutto l'Hellas Verona, nel bene e nel male, nel primo tempo del Breda in cui l'Inter replica i primi 45' anonimi di martedì scorso con lo Sheriff. Gli scaligeri hanno le migliori occasioni con Florio, due volte impreciso davanti a Botis, poi però perdono Grassi per via di un'espulsione diretta. Poco male perché anche in inferiorità numerica costruiscono i presupposti per passare in vantaggio al 45': solo la traversa ferma Colistra. 

- 23 ott

goal

Duplice fischio di Valerio Crezzini, finisce qui il primo tempo di Inter-Verona Primavera! Zero a zero al Breda, ma i nerazzurri giocheranno in superiorità numerica la seconda frazione a causa del rosso diretto sventolato in faccia a Grassi. 

47'

- 23 ott

Corner per l'Inter prima del duplice fischio. Niente da fare. 

46'

- 23 ott

Goffi a giro dal limite dell'area! La palla soffia sopra la traversa. 

46'

- 23 ott

Assegnati due minuti di recupero. 

45'

- 23 ott

traversa

TRAVERSA DI COLISTRA! Carboni anticipa sul più bello Florio ma finisce per servire involontariamente il 37 gialloblu che col piazzato centra il legno alto. 

44'

- 23 ott

Lavorone lontano dalla porta di Flakus, bravo a guadagnare un calcio di punizione che è puro ossigeno per i compagni. 

42'

- 23 ott

Si rivede Carboni sulla sinistra: buono spunto che frutta un corner. Mal gestito dall'Inter, che giocherà in superiorità numerica gli ultimi minuti del primo tempo e tutto il secondo tempo. 

41'

- 23 ott

Si rimette in piedi Zanotti, che però continua ad accusare dolore al volto mentre viene soccorso a bordocampo. 

40'

- 23 ott

espulsione

ROSSO DIRETTO SVENTOLATO IN FACCIA A GRASSI! Bruttissimo intervento del 25 veronese che abbatte Zanotti alzando troppo la gamba. 

37'

- 23 ott

Inter ora in apnea! Caos nell'area dopo un tiro dalla bandierina, alla fine Botis recupera palla in presa alta dopo che Pierobon aveva esagerato nel buttarsi a terra. 

35'

- 23 ott

occasione

ANCORA FLORIO! Dalla corsia sinistra, Pierobon fa partire un traversone con i giri contati per il compagno, che fallisce la seconda occasione della sua partita graziando Botis. Balla l'Inter in difesa.  

34'

- 23 ott

Tutto vano: il cross di Goffi ha superato nella sua traiettoria la linea di fondo. 

33'

- 23 ott

In arrivo il terzo calcio d'angolo per l'Inter. Sempre Goffi alla battuta. 

32'

- 23 ott

Bandierina dell'assistente alta: Minnocci pizzicato in offside, non vale l'azione del Verona. 

31'

- 23 ott

occasione

Colistra, anche complice una deviazione di un interista, arriva con un pizzico di ritardo all'appuntamento col gol. Il pallone crossato sul secondo palo era solo da spingere in porta. Corner per l'Hellas. 

30'

- 23 ott

Non riesce la giocata a Nunziatini che, in mezzo a due difensori, vicino alla bandierina, voleva portare a casa il corner. 

29'

- 23 ott

Cross fuori dalla portata di tutti, recupera palla l'Inter che però non vuole affondare in ripartenza preferendo ripartire da capo. 

28'

- 23 ott

Flakus fa carambola la palla contro Moretti e guadagna un giro dalla bandierina. Sul punto di battuta Florio. 

27'

- 23 ott

Goffi si incarica del corner: cross cortissimo. Dopo una serie di rimpalli in area, Moretti alza un campanile che si spegne sul fondo. 

26'

- 23 ott

ammonizione

Prima della linea di metà campo, Calabrese ferma la progressione palla al piede di Zanotti: ammonizione inevitabile.  

24'

- 23 ott

Fabbian tampona Florio sulla trequarti: calcio di punizione per i gialloblu. 

23'

- 23 ott

Fischio in favore della difesa: fallo ai danni di Pierobon, si esaurisce la spinta offensiva dell'Inter. 

22'

- 23 ott

occasione

Fabbian cerca un'acrobazia da circo! Cross tagliato in area da Zanotti, il numero 14 può arrivarci solo in mezza rovesciata ma non tocca a sufficienza il pallone per indirizzarlo verso la porta.  

21'

- 23 ott

L'Inter ora prova a ragionare, abbassando per un attimo i battiti della partita. Scelta saggia visto che senza equilibrio ha già rischiato 2-3 ripartenze. 

18'

- 23 ott

occasione

Ancora Flakus! Incontenibile lo sloveno fino a qui. Questa volta cambia lato di ingresso in area e piede, ma l'epilogo è lo stesso di prima: niente bersaglio grosso. Palla alta sopra la traversa. 

17'

- 23 ott

occasione

Abiuso! L'Inter non rimane a guardare e confeziona una situazione interessante con il numero 22: il suo tiro in diagonale, deviato, finisce sull'esterno della rete. Corner per i nerazzurri. 

16'

- 23 ott

occasione

BOTIS DICE NO A FLAKUS! L'11 veronese entra in area, si sposta la palla sul mancino e spara verso il portiere greco, che si distende e respinge. 

15'

- 23 ott

Scocca il quarto d'ora al Breda, risultato ancora bloccato sullo 0-0. Soprattutto per l'errore da matita blu di Florio. 

13'

- 23 ott

Un po' pigro l'assist di Jurgens per Goffi, capisce tutto la difesa ospite. L'Inter recupera immediatamente palla conquistando un calcio di punizione nei pressi del cerchio di centrocampo. 

12'

- 23 ott

Carboni! L'Inter risponde col suo numero 6, qui forse un po' egoista a cercare la soluzione personale: tiro alto sopra la traversa. 

11'

- 23 ott

occasione

CHE ERRORE DI FLORIO! Flakus spinge il contropiede fino all'area interista poi preferisce scaricare anziché calciare in porta. La palla è un invito a nozze per il numero 7 che sbaglia un facile rigore in movimento. 

9'

- 23 ott

Azione confusa ai bordi dell'area veronese, arriva il fischio dell'arbitro a segnalare un fallo di mano di un offensivo interista. 

8'

- 23 ott

Ottima azione tutta di prima orchestrata dall'Inter, vanificata da un tocco di ritorno troppo potente di Goffi per Carboni. 

7'

- 23 ott

Lancio fuori misura di Colistra: Botis abbraccia il pallone e ringrazia. 

5'

- 23 ott

Buona intensità al Breda in questi primi cinque minuti ma ancora nessuna occasione degna di nota costruita da Inter e Verona. 

4'

- 23 ott

Botis è uscito malconcio dal precedente contrasto con Flakus, ma dopo l'intervento dello staff medico nerazzurro è pronto a giocare.  

3'

- 23 ott

Verona minaccioso! Flakus scatta in profondità alla caccia di un pallone invitante servito da un compagno, ma finisce nella morsa dei due centrali interisti che scortano l'uscita di Botis. 

2'

- 23 ott

Prima iniziativa dell'Inter, con Carboni che prova a guadagnarsi spazio sulla sinistra ma finisce per trascinare il pallone oltre la linea di fondo. 

1'

- 23 ott

E' il Verona, oggi in maglia bianca da trasferta, a dare il primo giro al pallone. Inter con la divisa nerazzurra a pelle di serpente.  

- 23 ott

goal

Fischio d'inizio allo stadio Breda, comincia in questo momento Inter-Verona Primavera!

- 23 ott

Ora i saluti di rito, poi lancio della monetina per stabilire il primo possesso di palla della gara e l'occupazione delle due metà campo.

- 23 ott

Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco dello stadio Breda di Sesto San Giovanni. 

- 23 ott

La direzione arbitrale del match è affidata a Valerio Crezzini, assistito da Mattia Massimino e Ayoub El Filali. 

- 23 ott

Nicola Corrent, tecnico degli scaligeri, ha presentato così la sfida di oggi pomeriggio: "Il livello è alto, lo sappiamo: ci aspettano partite non dico proibitive ma difficili. Dobbiamo affrontarne una alla volta, a partire dall'Inter con l'idea di provare a far calcio migliorando. Intanto, siamo contenti dell'atteggiamento dei ragazzi".

- 23 ott

Ancora 15 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Inter-Verona Primavera restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

- 23 ott

Queste ultime gare hanno un minimo comun denominatore: Cesare Casadei, in gol in ognuna di queste. Attualmente, il centrocampista ravennate, oggi assente, è il capocannoniere interista con 5 realizzazioni. Gli altri due li ha segnati entrambi a Casteldebole nel 3-1 con cui è stato regolato il Bologna.

- 23 ott

Prestazioni a parte, i numeri sono dalla parte dell'Inter, reduce da tre risultati utili consecutivi dopo l'unico ko stagionale subito con la Juve: la vittoria di Kiev a spese dello Shakhtar, l'1-1 al fotofinish strappato con l'Empoli e il 2-1 faticoso imposto allo Sheriff.

- 23 ott

A proposito del mood con cui dovrà scendere in campo l'Under 19 nerazzurra, questo è il messaggio mandato dal responsabile del Settore giovanile, Roberto Samaden, dopo Inter-Sheriff: "Nelle prossime partite sono sicuro che l'atteggiamento sarà migliore. Il mister è arrabbiato, i ragazzi anche. Speriamo che la rabbia si tramuti in una prestazione positiva nella prossima partita".

- 23 ott

Sono solo 4 i superstiti nella formazione titolare di Chivu rispetto alla gara europea di martedì: Zanotti, Carboni, Fabbian e Jurgens. Per il resto solo volti nuovi, a partire da Matjaz, all'esordio dal 1' al fianco di Moretti in difesa. In mezzo tornano Cecchini Muller e Nunziatini, davanti è Goffi ad agire da trequartista alle spalle di Abiuso. In porta, riecco Botis. 

- 23 ott

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

INTER: 21 Botis; 2 Zanotti, 23 Moretti A., 13 Matjaz, 6 Carboni; 14 Fabbian, 16 Cecchini Muller, 18 Nunziatini; 11 Goffi, 9 Jurgens; 22 Abiuso

A disposizione: 1 Rovida, 33 Delvecchio, 3 Cortinovis, 4 Sangalli, 5 Hoti, 7 Peschetola, 10 Iliev, 15 Fontanarosa, 19 Silvestro, 24 Andersen, 25 Grygar, 27 Dervishi.

Allenatore: Cristian Chivu. 

 

HELLAS VERONA: 99 Kivila, 4 Redondi, 6 Calabrese, 7 Florio, 8 Turra, 10 Pierobon, 11 Flakus, 25 Grassi, 29 Minnocci, 37 Colistra, 42 Coppola. A disposizione: 1 Boseggia, 81 Patuzzo, 3 Ebengue, 9 Yeboah, 12 Bernardi, 19 Gomez, 22 Diaby, 27 Caia, 30 Bragantini, 33 Patanè, 97 Cazzadori. Allenatore: Nicola Corrent. 

- 23 ott

Dopo aver mosso tre passi in avanti raggiungendo la vetta del girone D di Youth League e uno indietro a livello di prestazione, l'Inter Primavera vuol far cambiare l'umore a Chivu, arrabbiatissimo nel post Sheriff, con una vittoria convincente in campionato. L'occasione è offerta dal match con l'Hellas Verona, terzultima a soli 4 punti in cinque uscite. Dallo stadio Breda di Sesto San Giovanni, benvenuti a Inter-Verona Primavera, sesta giornata di campionato.

tutte le notizie di