copertina

L’Inter Primavera scende dal vagone 2° posto: pessima figura col Lecce, finisce 2-1

MILAN, ITALY - NOVEMBER 07: Cesare Casadei of FC Internazionale reacts during the Campionato Primavera 1 match between FC Internazionale U19 and Roma U19 at Suning Youth Development Centre in memory of Giacinto Facchetti on November 07, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Pistoia - Inter/Inter via Getty Images)

Ai nerazzurrini non basta la reazione rabbiosa nel finale, culminata col gol di Iliev, per evitare un ko inaspettato ma meritatissimo

Mattia Zangari

-
Lecce Primavera
2-1
Inter Primavera

- 18 dic

La peggior versione dell'Inter Primavera dell'era Chivu, oggi assente perché posto in isolamento fiduciario, viene fatta scendere a sorpresa dall'affollato vagone secondo posto dal Lecce, a una fermata dal capolinea del 2021. All'Heffort Sport Village di Parabita, i nerazzurrini sono costretti a rincorrere la terzultima della classe dopo essere andati sotto di due nel punteggio al termine dei primi 45': i gol di Salomaa e Vulturar sono un Everest da scalare per gli ospiti che anziché reagire tremano di fronte al rischio del tris almeno in tre circostanze nel corso della ripresa. La musica cambia improvvisamente quando Back si fa espellere ingenuamente al 72', troppo tardi comunque per pretendere una rimonta in una mattinata così. Iliev illude con la firma che accorcia le distanze a due giri d'orologio dal 90', mentre Nunziatini aumenta i rimpianti sul gong mandando il suo colpo di testa a lato a porta praticamente vuota. 

- 18 dic

goal

Non c'è più tempo, cala il sipario all'Heffort Sport Village! L'Inter Primavera rimedia una pessima figura contro il Lecce: 2-1 alla fine che fa scendere i nerazzurrini dal vagone secondo posto. 

94'

- 18 dic

occasione

 Inter vicina al 2-2! Incredibile occasione per Nunziatini che, di testa, manda a lato a porta vuota dopo l'errore in uscita di Borbei. 

92'

- 18 dic

cambio

Cambio nella fila del Lecce: dentro Scialanga per Daka. 

91'

- 18 dic

Ci prova l'Inter! Sponda aerea di Casadei che diventa buona per Iliev, a cui non riesce il bis. Tiro respinto. 

90'

- 18 dic

Assegnati 4' di recupero. 

- 18 dic

Il gol dell'Inter: cross calibrato dalla bandierina verso l'area piccola, dove irrompe Iliev con il colpo di testa che non lascia scampo a Borbei. Partita riaperta. 

88'

- 18 dic

goal

ACCORCIA LE DISTANZE L'INTER, GOL DI ILIEV!

85'

- 18 dic

occasione

Palo di Salomaa! Il finlandese non è fortunato qui, terzo legno colpito dal Lecce. Forse è stata determinante la deviazione di Botis sul tiro a giro al veleno del giocatore leccese. 

84'

- 18 dic

Tutto facile per Borbei, che si ritrova il mancino radente di Carboni tra i guantoni. 

82'

- 18 dic

occasione

Casadei torna a rendersi pericoloso! Solito blitz in area, poi colpo di testa schiacciato. La palla muove la rete ma è quella esterna. 

80'

- 18 dic

cambio

Ultimo cambio per Bonacina: terzino destro per terzino destro, Silvestro prende il posto di Dervishi. 

79'

- 18 dic

occasione

Guizzo di Iliev in area, dopo un'azione confusa promossa da Owusu. Tiro sbilenco del bulgaro, la palla termina a lato della porta. 

78'

- 18 dic

Dopo l'espulsione di Back, l'occasione da gol l'ha creata la squadra rimasta in inferiorità numerica. C'è poco o nulla da salvare nella prestazione dell'Inter questa mattina. 

76'

- 18 dic

occasione

Nizet! Settanta metri di corsa palla al piede del numero 3 del Lecce, il cui strappo in velocità si conclude con un tiro fuori bersaglio. Buon per l'Inter, che si è fatta sorprendere in ripartenza in 11 vs 10. 

72'

- 18 dic

espulsione

LECCE IN DIECI, ESPULSO BACK! Doppio giallo per il numero 9 di casa, autore di una spinta gratuita ai danni di un avversario a gioco fermo. 

71'

- 18 dic

ammonizione

Nunziatini ammonito a 5' dal suo ingresso in campo: la sbracciata dell'ex Livorno è stato troppo evidente per non meritare la sanzione dell'arbitro. 

67'

- 18 dic

Botis deve allontanare di pugno la minaccia portata dalla bandierina. Ma il Lecce rimane in proiezione offensiva, alla ricerca del terzo gol che farebbe partire in anticipo i titoli di coda sul match. 

66'

- 18 dic

cambio

Doppio cambio nell'Inter: Owusu e Nunziatini in campo al posto di Curatolo e Sangalli. 

65'

- 18 dic

Lecce avanti di due gol nel punteggio e superiore anche nelle situazioni create nella ripresa: 3-1, con ben due legni colpiti. 

64'

- 18 dic

occasione

Peschetola sfiora il gol! In un amen, il numero 7 si coordina fuori area e spara col mancino: palla fuori non di molto. 

63'

- 18 dic

Fontanarosa, rimasto a terra nell'azione precedente per un colpo subito al volto, lascia per un attimo il campo per ricevere le cure mediche del caso. 

61'

- 18 dic

occasione

L'Inter soffre ogni volta che il Lecce corre in ripartenza. Qui è Back a sfondare sulla destra, prima di appoggiare a rimorchio per Gonzalez: tiro respinto. Poi irrompe Macri, murato da Fontanarosa. Legalmente, non con la mano come sostengono i giocatori giallorossi. 

58'

- 18 dic

Altra sfuriata sulla destra di Dervishi, sempre ispirato da Peschetola. Sembra questa l'unica soluzione che ha l'Inter per minacciare il Lecce. 

57'

- 18 dic

Borbei legge tutto in anticipo: ottima l'uscita in presa alta del portiere leccese che fa suo il cross di Dervishi. 

55'

- 18 dic

occasione

Trema ancora l'Inter! Il Lecce accarezza il 3-0 con il colpo di testa di Salomaa: solo la traversa salva Botis. 

54'

- 18 dic

occasione

LECCE A UN PASSO DAL TRIS! Nizet brucia in velocità Matjaz, poi incrocia il tiro che finisce contro il palo. Sul tap-in, non si capisce come non arrivi il 3-0, quel che è sicuro è che c'è stata una deviazione di un nerazzurro. 

53'

- 18 dic

Non filtra in area il suggerimento di Casadei per Curatolo: scivolata provvidenziale di un difensore leccese. 

52'

- 18 dic

L'Inter carica a testa bassa adesso, portando a casa un tiro dalla bandierina. 

51'

- 18 dic

Peschetola non sfrutta a dovere il calcio di punizione battuto dalla trequarti. La palla sfila in fallo di fondo, fuori dalla portata di tutti i compagni in area. 

49'

- 18 dic

Conclusione da dimenticare di Peschetola, che l'ha tentata più per mettersi in partita che per sorprendere Borbei. 

47'

- 18 dic

L'Inter alza il tasso tecnico in campo, alla ricerca di quel gol che riaprirebbe tutto. 

46'

- 18 dic

cambio

Doppio cambio all'intervallo per Bonacina, che oggi sostituisce Chivu: Andersen e Abiuso fanno posto a Peschetola e Iliev.  

- 18 dic

goal

Ripartiti, comincia il secondo tempo di Lecce-Inter Primavera!

- 18 dic

Basta poco al Lecce per chiudere avanti di due gol il primo tempo contro un'Inter che non combina praticamente nulla in 45'. Dopo 22' di sbadigli, è Salomaa ad accendere la contesa convertendo in oro il primo pallone buono capitato in area. L'1-0 giallorosso è un campanello d'allarme a cui i nerazzurrini rimangono sordi, tanto che il secondo pericolo che arriva da sinistra portato da Vulturar diventa in automatico il doppio svantaggio. Punizione forse troppo severa per gli ospiti, i quali reagiscono tardi, al 43', col solito Casadei: il pallone che fischia vicino al palo è l'unica occasione creata, poco per evitare la figuraccia che va scongiurata nella seconda frazione. 

- 18 dic

goal

Duplice fischio di Claudio Petrella, finisce qui il primo tempo di Lecce-Inter Primavera! Padroni di casa avanti 2-0 all'intervallo: fin qui, decidono le reti di Salomaa e Vulturar. 

45'

- 18 dic

Curatolo, liberato in area da un'ottima intuizione, si fa murare da un avversario, bravo a intervenire in scivolata. Segni di vita da parte dell'Inter. 

43'

- 18 dic

occasione

Casadei! L'Inter finalmente costruisce la prima occasione da gol grazie al movimento di Abiuso che apre la strada al ravennate, il cui piazzato da fuori area fischia a pochi cm dal palo. Dopo una deviazione, dice l'arbitro: corner. 

- 18 dic

Il gol del Lecce: Vulturar va direttamente in porta, la palla passa tra una selva gambe e si insacca nell'angolino basso con Botis che non può intervenire. 

39'

- 18 dic

goal

RADDOPPIO DEL LECCE, HA SEGNATO VULTURAR!

38'

- 18 dic

Andersen regala un calcio di punizione al Lecce: chance su palla inattiva non lontano al lato corto dell'area nerazzurra. 

36'

- 18 dic

L'Inter non ha combinato letteralmente nulla in 37' ed è stata punita alla prima disattenzione. Così si spiega l'1-0 momentaneo. 

34'

- 18 dic

Borbei deve uscire dalla sua area di rigore per anticipare Curatolo, innescato da un flipper impazzito a centrocampo. 

33'

- 18 dic

Matjaz appoggia un pallone bollente verso Botis, che lo raffredda con lo stop prima di spazzarlo lungo. 

32'

- 18 dic

Brivido nell'area dell'Inter! Cross tagliatissimo verso il primo palo, dove Casadei interviene allungando la traiettoria di testa per toglierla dalla disponibilità degli avversari. 

31'

- 18 dic

Il Lecce ha preso decisamente il centro del ring: corner conquistato. 

30'

- 18 dic

ammonizione

Si scaldano gli animi di una partita soporifera fino all'1-0. Back allontana il pallone, poi va al faccia a faccia con Casadei: ammonito il 9 leccese. 

28'

- 18 dic

occasione

Altra accelerazione del Lecce! L'azione si sviluppa sulla destra e sgorga sul destro di Vulturar che cerca il piazzato dal limite dell'area: tiro troppo soft, Botis se la cava in due tempi. 

25'

- 18 dic

Inter colpita al cuore senza preavviso. Ora la partita, già complicata di suo, diventa una montagna da scalare. 

- 18 dic

Il gol del Lecce: in area, Salomaa si stacca dalla marcatura di Carboni e converte in oro un cross proveniente dalla sinistra segnando con un tiro letale in controbalzo. 

23'

- 18 dic

goal

ALL'IMPROVVISO GOL DI SALOMAA, LECCE IN VANTAGGIO!

22'

- 18 dic

Curatolo vanifica il break di Casadei con un controllo difettoso: ennesimo errore tecnico dei nerazzurri. 

20'

- 18 dic

Gara a dir poco bloccata: dopo 20', Lecce e Inter non hanno nemmeno provato a farsi male. 

18'

- 18 dic

L'Inter spreca tutto con Carboni dopo aver guadagnato a fatica metri importanti nella metà campo giallorossa. Cross rivedibile dell'ex Catania. 

17'

- 18 dic

Fallo in attacco ai danni di Matjaz: si riparte con un calcio di punizione in favore dell'Inter. 

15'

- 18 dic

Scocca il quarto d'ora a Parabita: Lecce-Inter Primavera ancora ferma sullo 0-0. Anche perché di occasioni neanche l'ombra. 

14'

- 18 dic

Il primo corner guadagnato dall'Inter si risolve in un nulla di fatto: il cross calibrato in area da Carboni non trova deviazioni amiche, il Lecce se la cava senza troppo affanni. 

13'

- 18 dic

Casadei prova l'iniziativa personale ma finisce per deragliare contro la difesa del Lecce. Che pochi istanti dopo sperpera il possesso palla lanciando lungo nella terra di nessuno.  

12'

- 18 dic

Andersen e Casadei lavorano bene in pressing costringendo l'avversario all'errore. Palla riconquistata dall'Inter. 

10'

- 18 dic

Lemmens non riesce a far sgorgare la manovra sulla destra: pessimo stop, la palla finisce in fallo laterale. 

8'

- 18 dic

Si è visto pochissimo calcio in questi primi 8', canovaccio prevedibile viste le condizioni. 

6'

- 18 dic

Abiuso combatte con Daka vicino alla linea laterale, alla fine è il suo l'ultimo tocco. Rimessa per i padroni di casa. 

4'

- 18 dic

E' difficile giocare il pallone su questo campo, l'Inter preferisce ricorrere a dei lanci lunghi per trovare i due centravanti. 

3'

- 18 dic

Sangalli scarabocchia il passaggio e non riesce a trovare Abiuso: rimessa con le mani per il Lecce in zona difensiva. 

2'

- 18 dic

Tira un vento abbastanza forte a Parabita, dove il campo non è in condizioni ottimali. Due fattori di cui tenere conto nell'analisi della partita. 

1'

- 18 dic

E' l'Inter, oggi con la maglia bianca attraversata dal biscione nerazzurro, a dare il primo giro al pallone. Lecce nei consueti colori giallorossi.

- 18 dic

goal

Fischio d'inizio all'Heffort Sport Village, comincia in questo momento Lecce-Inter Primavera!

- 18 dic

Ora i saluti di rito, poi lancio della monetina per stabilire il primo possesso di palla della gara e l'occupazione delle due metà campo.

- 18 dic

Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco dell'Heffort Sport Village di Parabita preceduti dalla terna arbitrale.

- 18 dic

La direzione arbitrale del match è affidata a Claudio Petrella, assistito da Michele Decorato e Michele Rispoli.

- 18 dic

Ancora 5 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Lecce- Inter Primavera, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

- 18 dic

Stamattina, Cristian Chivu non sarà in panchina per guidare la sua squadra perché è stato posto in isolamento fiduciario dopo che ha avuto un contatto con un positivo al Covid-19, non appartenente al gruppo squadra nerazzurro. Al suo posto ci sarà Gabriele Bonacina.

- 18 dic

Andersen è la vera novità di formazione nell'Inter: il danese completa il trio di centrocampo con Fabbian e Sangalli, fedelissimi di Chivu. Casadei alza il suo raggio d'azione, mettendosi alle spalle di Curatolo-Abiuso nel ruolo di incursore. In difesa, senza Zanotti, esordiente in Serie A domenica scorsa, la linea a 4 si compone da destra verso sinistra con Dervishi, Matjaz, Fontanarosa e Carboni. In porta confermato Botis per la seconda gara consecutiva. 

- 18 dic

LE FORMAZIONI UFFICIALI: 

LECCE: Borbei, Nizet, Hasic, Salomaa, Vultarar, Back Noah, Macri, Torok, Gonzalez Canellas, Daka, Lemmens. A disposizione: Bufano, Dima Russo, Pascalau, Dreier, Carrozzo, Gallorini, Trezza, Scialanga, Oltremarini, Coqu, Lippi. Allenatore: Vito Grieco. 

INTER (4-3-1-2): Botis; Dervishi, Matjaz, Fontanarosa, Carboni; Fabbian, Sangalli, Andersen; Casadei; Curatolo, Abiuso. A disposizione: Rovida, Raimondi, Peschetola, Iliev, Cecchini Muller, Nunziatini, Silvestro, Grygar, Villa, Owusu, Peretti. Allenatore: Gabriele Bonacina. 

- 18 dic

Nella settimana aperta dal sorteggio dei playoff di Youth League, che ha determinato lo Zilina come ostacolo da superare per accedere agli ottavi, l'Inter Primavera ha potuto dedicare le proprie energie alla preparazione di un solo match, quello che la opporrà al Lecce, penultimo avversario del 2021 prima del turno infrasettimanale di mercoledì. Ed è proprio il Torino, potenzialmente secondo, il riferimento in classifica dei nerazzurrini che facendo 6/6 diventerebbero i primi inseguitori dell'irraggiungibile Roma. Dal Centro Sportivo Heffort Sport Village di Parabita, benvenuti a Lecce-Inter Primavera, sfida valida per la 13esima giornata del torneo nazionale Under 19.

tutte le notizie di