in primo piano

Emozioni, intensità… e rimpianti: tra Milan e Inter è 1-1, un punto che soddisfa poco

MILAN, ITALY - NOVEMBER 07: Hakan Calhanoglu of FC Internazionale celebrates after scoring their team's first goal during the Serie A match between AC Milan and FC Internazionale at Stadio Giuseppe Meazza on November 07, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Emozioni, intensità… e rimpianti: tra Milan e Inter è 1-1, un punto che soddisfa poco

Christian Liotta

07/11/2021 - 20:45
MILAN
1-1
INTER

- 7 nov

Ed è tutto: Christian Liotta vi saluta e vi invita a seguire il post-partita su FcInterNews.it.

 

Arrivederci a dopo la sosta, quando l'Inter ospiterà il Napoli in un nuovo, attesissimo big match.

- 7 nov

Ecco il tabellino finale dell'incontro:

MILAN-INTER 1-1

MARCATORI: 11’ Calhanoglu (I, rig.), 14’ De Vrij (M, aut.)

MILAN: 1 Tatarusanu; 2 Calabria, 24 Kjaer, 23 Tomori, 5 Ballo-Touré (46’ 20 Kalulu); 8 Tonali (71’ 4 Bennacer), 79 Kessie; 10 Diaz (59’ 56 Saelemakers), 33 Krunic (84’ 41 Bakayoko), 17 Leao (59’ 12 Rebic) 11 Ibrahimovic.

In panchina: 83 Mirante, 9 Giroud, 14 Conti, 25 Florenzi, 27 Maldini, 46 Gabbia, 64 Pellegri.

Allenatore: Stefano Pioli.

 

INTER: 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni (84’ 32 Dimarco), 36 Darmian (76’ 2 Dumfries), 23 Barella (69’ 22 Vidal), 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko (76’ 19 Correa), 10 Lautaro Martinez (84’ 7 Sanchez).

In panchina: 97 Radu, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 33 D'Ambrosio.

Allenatore: Simone Inzaghi.

 

Arbitro: Doveri. Assistenti: Passeri – Costanzo. Quarto Uomo: Pezzuto. VAR: Irrati. Assistente VAR: Vivenzi.

 

Note

Ammoniti: Ballo-Toure (M)

Corner: 4-8

Recupero: 1°T 1’, 2°T 3’.

- 7 nov

Rimane quindi immutata la situazione in classifica, con l'Inter che resta a meno sette da Milan e Napoli, il duo di vertice. L'Atalanta si avvicina a -2 al quarto posto.

- 7 nov

Un del derby, ricco di emozioni, scintille, colpi di scena, occasioni sprecate e qualche errore di troppo. Ma dove, in sostanza, a prevalere probabilmente sono i rimpianti: per l'Inter, che ha le occasioni più nitide del match senza riuscire a concretizzarle; ma anche per il Milan che spreca la chance di portarsi da solo al comando. Un bel derby, intenso, dove l'Inter va in vantaggio con Calhanoglu poi regala il pari ai rossoneri con l'autorete di De Vrij, colleziona le palle gol più palesi del match ma finisce il match in apnea per l'incessante forcing degli avversari che però non porta frutti, con Saelemakers che al 90esimo colpisce il palo. Un punto a testa, per entrambe resta l'orgoglio ma probabilmente anche la sensazione di aver gettato al vento una buona occasione.

- 7 nov

goal

Finisce qui: il derby di Milano finisce 1-1, grazie all'autogol di Calhanoglu e all'autorete di De Vrij.

93'

- 7 nov

Batte Calhanoglu, libera l'area Ibrahimovic.

92'

- 7 nov

Mano di Tomori, punizione per l'Inter

91'

- 7 nov

Fallo di Rebic su Vidal, Inter che prova a respirare. 

90'

- 7 nov

Tre minuti di recupero.

90'

- 7 nov

palo

Saelemakers centra il palo dalla distanza ad Handanovic battuto, poi Kessie arriva sul pallone vacante mandando fuori di niente.

88'

- 7 nov

Minuti da batticuore per l'Inter sotto il pressing del Milan, Kalulu calcia mandando fuori di poco.

86'

- 7 nov

Flipper in area nerazzurra, Rebic sbuccia il pallone poi libera Dimarco anche se la difesa non riesce a completare il disimpegno.

84'

- 7 nov

cambio

Cambi in serie: nell'Inter in campo Dimarco e Sanchez per Bastoni e Lautaro. Nel Milan, Bakayoko per Krunic.

84'

- 7 nov

Nicolò Barella ed Edin Dzeko sono stati sostituiti nel secondo tempo della gara di questa sera a causa di due affaticamenti muscolari

84'

- 7 nov

occasione

Torre di Ibrahimovic, palla sulla quale arriva Bennacer che spara alto. Difesa Inter poco reattiva.

82'

- 7 nov

occasione

Ibra ci prova di potenza, Handanovic respinge a terra.

80'

- 7 nov

Fallo di Vidal su Rebic, punizione pericolosa per il Milan. Ibra già pronto.

78'

- 7 nov

Pressa l'Inter, cross di Perisic che finisce sul fondo.

76'

- 7 nov

cambio

I problemi fisici costringono Darmian e Dzeko a uscire: dentro Dumfries e Correa.

75'

- 7 nov

Ci sono problemi per Dzeko, Doveri indica al Milan di fermarsi.

72'

- 7 nov

occasione

Doppia chance per Vidal, servito da Dzeko: Kalulu salva due volte. 

71'

- 7 nov

cambio

Esce Tonali, Pioli si affida a Bennacer

70'

- 7 nov

Ibrahimovic atterra Skriniar con una gomitata, poi ha anche da ridire contro Doveri. 

69'

- 7 nov

occasione

Ibrahimovic di prima intenzione col mancino, palla a giro che si spegne sul fondo.

68'

- 7 nov

cambio

Rebic calcia, Skriniar mura. Pallone in corner. Problemi per Barella che deve uscire: in campo Vidal.

67'

- 7 nov

Calcia Calhanoglu, respinge Kjaer. Prova a ripartire il Milan ma Barella strappa la palla a Rebic.

64'

- 7 nov

Doveri ferma il gioco perché Darmian è a terra, rossoneri che protestano. 

63'

- 7 nov

Intervento irregolare su Dzeko, punizione a metà campo per l'Inter

59'

- 7 nov

cambio

Doppio cambio per il Milan: in campo Rebic e Saelemakers per Leao e Diaz.

58'

- 7 nov

Con grinta e caparbietà, Darmian e Perisic strappano palla a Tonali lanciato in ripartenza. 

57'

- 7 nov

Ottima la chiusura di Tomori su Bastoni, palla in corner.

56'

- 7 nov

occasione

Ancora una grande occasione per l'Inter con Calhanoglu che scarica una saetta davanti alla porta, troppo potente per Dzeko e Lautaro.

55'

- 7 nov

occasione

Ancora Lautaro! Bravo ad approfittare dell'errore di Tomori, il Toro trova la deviazione in corner di Kessie.

53'

- 7 nov

La palla di Diaz balla nell'area nerazzurra, senza che nessuno tocchi, e finisce fuori.

52'

- 7 nov

Ibrahimovic fermato da De Vrij che chiede spiegazioni per il fallo. Date chiaramente da Doveri: "Hai alzato la maglia fino al petto".

50'

- 7 nov

Ibrahimovic fa sibilare la palla lungo la linea di porta, però lo svedese aveva commesso un fallo di mano.

49'

- 7 nov

Ibrahimovic prova a servire Diaz, pallone troppo debole intercettato da Perisic in ripiegamento.

49'

- 7 nov

occasione

Sulla punizione svetta Dzeko che però non inquadra la porta. 

48'

- 7 nov

Proteste di Darmian, che reclamava un mani di Kalulu. Ma Doveri ha fischiato punizione per il Milan. Salvo poi ricredersi dopo consultazione con l'assistente.

- 7 nov

goal

Inter che dà il via alla ripresa: PARTITI!

- 7 nov

cambio

Rientra in campo il Milan. Ufficializzato il cambio: fuori Ballo-Touré, dentro Kalulu

- 7 nov

Riscaldamento e ultime indicazioni per Kalulu, che presumibilmente rileverà Ballo-Touré nella ripresa.

- 7 nov

INTERVALLO - Un primo tempo ricchissimo di emozioni si chiude con Milan e Inter sul risultato di 1-1. Una prima frazione di gioco dove fa tutto l'Inter, nel bene e nel male: apre le danze con Calhanoglu su rigore, poi si fa male da sola con l'autogol di De Vrij dopo nemmeno tre minuti che vale il pareggio dei rossoneri. Poi sciupa l'occasione di un altro penalty con Lautaro Martinez che viene fermato da Ciprian Tatarusanu, e nei minuti finali si divora altre due ghiottissime chance. Tantissima intensità in campo, pochi spazi e momenti per respirare. 

- 7 nov

goal

Finisce qui il primo tempo! Milan e Inter vanno a riposo sull'1-1 dopo 45 minuti davvero al cardiopalma!

46' pt

- 7 nov

Un minuto di recupero in corso.

45'

- 7 nov

occasione

Lautaro si divora un'altra occasione! Sull'appoggio di Dzeko, il Toro si coordina e calcia a botta sicura, mandando fuori di poco.

44'

- 7 nov

occasione

Ballo-Touré respinge sulla linea un tiro di Barella, dopo grande percussione sulla sinistra di Bastoni.

43'

- 7 nov

Pallone lungo di Tonali, la difesa fa buona guardia per la parata di Handanovic. 

42'

- 7 nov

Ottimo anticipo di De Vrij su Ibrahimovic, poi fallo su Calhanoglu

41'

- 7 nov

L'esterno del Milan si è ripreso, aiutato anche dallo stesso Skriniar.

40'

- 7 nov

Problemi per Ballo-Toure, a terra dopo un contrasto con Skriniar.

39'

- 7 nov

Altra leggerezza di Brozovic, che poi commette fallo su Diaz.

38

- 7 nov

occasione

Pericolo per l'Inter: Brozovic perde un pallone che finisce a Leao il cui tiro viene respinto da Handanovic. Il tap-in del portoghese finisce alle stelle. 

36'

- 7 nov

Diaz resiste alla carica di due avversari, poi Bastoni lo ostacola mandandolo a terra: Doveri lascia proseguire.

32'

- 7 nov

occasione

Tonali dalla distanza, pallone altissimo

32'

- 7 nov

autogoal

La Lega Serie A assegna a Stefan de Vrij l'autogol dell'1-1

31'

- 7 nov

C'è qualche problema per Dzeko, si scalda Correa.

29'

- 7 nov

ammonizione

In occasione del rigore, ammonizione per Ballo-Touré

27'

- 7 nov

rigore-parato

Dal dischetto stavolta va Lautaro Martinez... Tatarusanu para! Tiro angolato dell'argentino, balzo felino del romeno che para in due tempi. 

- 7 nov

goal

Altro calcio di rigore per l'Inter! Darmian supera Ballo-Touré e viene abbattuto in area, Doveri interviene netto.

22'

- 7 nov

Lautaro Martinez punta Kjaer, che con esperienza riesce ad anticiparlo.

21'

- 7 nov

Darmian prende fallo da Ballo-Touré, ottima chiusura sull'esterno rossonero.

17

- 7 nov

goal

Pareggio del Milan! Tomori! Vola l'ex Chelsea sulla punizione di Tonali, colpo di testa con grande tempismo e la complicità di De Vrij sul quale Handanovic non può nulla.

16'

- 7 nov

Intervento pesante di Barella su Kessie, punizione Milan

16'

- 7 nov

occasione

Leao stavolta ci riprova dalla distanza, dopo palla persa da Brozovic. Handanovic para a terra.

14'

- 7 nov

Prova a risponde il Milan con Leao, tiro troppo morbido e facile per Handanovic.

11'

- 7 nov

goal

Dal dischetto Calhanoglu, sotto la Sud... GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL DELL'INTEEEEEEEEEEEEEERRRR!!! Il turco esplode e mette le mani alle orecchie per sentire meglio la Sud

10'

- 7 nov

Doveri lamenta il mancato funzionamento del collegamento col Var, poi conferma.

- 7 nov

Var che controlla l'azione, Calhanoglu intanto è sul dischetto.

- 7 nov

goal

Calcio di rigore per l'Inter! Kessie perde palla pressato da Calhanoglu che viene atterrato dall'ivoriano, Doveri non ha dubbi

8'

- 7 nov

Prova a mettere in mezzo Calabria, Bastoni intercetta.

4'

- 7 nov

Ripartenza 5 contro 4 per l'Inter, prova il tiro Calhanoglu che trova l'opposizione di Tomori.

4'

- 7 nov

Darmian prova a partire in contropiede, ma si allunga troppo il pallone che finisce fuori.

3'

- 7 nov

Brahim Diaz scappa via a Bastoni e cerca Ibrahimovic, spazza De Vrij

- 7 nov

goal

Tocca al Milan il calcio d'inizio del match: PARTITI, E' INIZIATO IL DERBY!

- 7 nov

Minuto di raccoglimento per ricordare l'ex milanista Gino Maldera.

- 7 nov

Handanovic e Calabria davanti a Doveri per il sorteggio.

- 7 nov

La Curva Nord espone invece una coreografia dedicata alla conquista dello Scudetto, con la scritta gigante: "Campioni d'Italia"

- 7 nov

Entra in campo la terna arbitrale, seguita poco dopo dalle due squadre.

- 7 nov

La Curva Sud dedica un messaggio speciale a coloro che hanno combattuto il Covid-19, nel giorno del primo derby aperto al pubblico dopo una stagione a porte chiuse: "Milano non dimentica, grazie"

- 7 nov

Riscaldamento concluso, squadre che fra poco entreranno in campo. Ruggito contro Calhanoglu al momento dell'annuncio della formazione.

- 7 nov

"Impossibile non essere tesi per una partita così. Questa è una gara che si prepara da sola". Javier Zanetti, uno che di derby se ne intende, ha parlato così a DAZN.

- 7 nov

Prima della partita parla Beppe Marotta a DAZN soffermandosi anche sul tema dei rinnovi: "Non dobbiamo farci condizionare dagli impegni sul campo, abbiamo a che fare con professionisti che vogliono proseguire la loro esperienza con noi".

- 7 nov

La Curva Nord comincia a preparare la sua coreografia, che ironizza sul tormentone del giornalista di fede rossonera Carlo Pellegatti: "Il sorpasso la prossima volta"

- 7 nov

Stefano Pioli riceve il premio di miglior allenatore del mese di ottobre. 

- 7 nov

Primi cori, decisamente poco piacevoli, per Calhanoglu da parte della Curva Sud.

- 7 nov

Bordata di fischi per l'ingresso in campo dell'Inter. L'atmosfera è già elettrica.

- 7 nov

Dopo i portieri, tocca al Milan scendere in campo per il riscaldamento, nel boato di San Siro. Lo sguardo di Ibrahimovic è rivolto alla Curva Sud.

- 7 nov

Questa sera, Samir Handanovic raggiunge le 527 presenze in Serie A, raggiungendo una leggenda milanista come Gianni Rivera.

- 7 nov

Già splendido il colpo d'occhio a San Siro, mentre il Milan ha iniziato il suo riscaldamento

- 7 nov

Dato il risultato della squadra di Luciano Spalletti, la vittoria per il Milan vorrebbe dire arrivare da solo in vetta alla sosta. Mentre l'Inter punta ad accorciare le distanze dal duo di testa e arrivare alla pausa col morale a mille.

- 7 nov

Nelle due partite delle ore 18, rallenta il Napoli fermato dall'Hellas Verona al termine di un match dal finale clamoroso, con gli scaligeri che chiudono in 9 contro 11 per i rossi a Bessa e Kalinic. Tutto facile per la Lazio che schianta 3-0 la Salernitana. 

- 7 nov

In casa Milan, toccherà a Ballo-Touré rimpiazzare lo squalificato Theo Hernandez. Confermato l'impiego di Brahim Diaz sulla trequarti con Krunic ala destra, attacco sulle spalle di Zlatan Ibrahimovic.

- 7 nov

Alla fine, Hakan Calhanoglu la spunta nel ballottaggio con Arturo Vidal e andrà ad affrontare un San Siro che si preannuncia parecchio ostile nei suoi confronti. Davanti largo all'artiglieria pesante Lautaro Martinez - Dzeko in quella che è praticamente la formazione tipo di Inzaghi.

- 7 nov

Ecco le formazioni ufficiali di Milan-Inter:

MILAN (4-2-3-1): 1 Tatarusanu; 2 Calabria, 24 Kjaer, 23 Tomori, 5 Ballo-Touré; 8 Tonali, 79 Kessie; 33 Krunic, 10 Diaz, 17 Leao; 11 Ibrahimovic.

In panchina: 83 Mirante, 4 Bennacer, 9 Giroud, 12 Rebic, 14 Conti, 20 Kalulu, 25 Florenzi, 27 Maldini, 41 Bakayoko, 46 Gabbia, 56 Saelemaekers, 64 Pellegri.

Allenatore: Stefano Pioli.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko, 10 Lautaro Martinez.

In panchina: 97 Radu, 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 8 Vecino, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 19 Correa, 22 Vidal, 32 Dimarco, 33 D'Ambrosio.

Allenatore: Simone Inzaghi.

Arbitro: Doveri.

Assistenti: Passeri, Costanzo.

Quarto Uomo: Pezzuto.

VAR: Irrati.

Assistente VAR: Vivenzi.

- 7 nov

Non solo per la supremazia cittadina, ma anche e soprattutto per dare un segnale importante in ottica campionato: il Milan per distanziare i cugini e consolidare la leadership, l'Inter per avvicinarsi alle posizioni di vertice e per minare le certezze dei rossoneri. Nella degna cornice di un San Siro dove finalmente le due squadre torneranno ad esibirsi davanti al pubblico, Milan e Inter sono pronte a incrociare le armi per questa stracittadina dai ricchi significati.

FcInterNews.itvi accompagna nei minuti precedenti la grande sfida del Meazza, fino al fischio d'inizio di Daniele Doveri previsto per le 20.45, con gli aggiornamenti in tempo reale della nostra diretta testuale.

tutte le notizie di