in primo piano

Dzeko spazza l’ultimo tabù: Inter-Shakhtar 2-0, per gli ottavi manca solo l’aritmetica

MILAN, ITALY - NOVEMBER 24: Edin Dzeko of FC Internazionale celebrates with teammates after scoring their team's first goal during the UEFA Champions League group D match between FC Internazionale and Shakhtar Donetsk at Giuseppe Meazza Stadium on November 24, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Dzeko spazza l’ultimo tabù: Inter-Shakhtar 2-0, per gli ottavi manca solo l’aritmetica

Christian Liotta

24/11/2021 - 18:45
INTER
2-0
SHAKHTAR DONETSK

- 24 nov

Ed è tutto da San Siro. Seguite ora tutti i commenti del post-partita qui su FcInterNews.it.

 

Christian Liotta vi saluta e vi dà appuntamento a sabato sera per la gara di campionato Venezia-Inter. 

- 24 nov

Ecco il tabellino finale della gara:

INTER – SHAKHTAR DONETSK 2-0

MARCATORE: 61’, 67’ Dzeko (I)

INTER: 1 Handanovic; 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 95 Bastoni; 36 Darmian (78’ 33 D’Ambrosio) 23 Barella (78’ 22 Vidal), 77 Brozovic, 20 Calhanoglu (86’ 12 Sensi), 14 Perisic (86’ 32 Dimarco); 9 Dzeko, 10 Lautaro Martinez (68’ 19 Correa).

In panchina: 21 Cordaz, 97 Radu, 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 11 Kolarov.

Allenatore: Simone Inzaghi.

 

SHAKHTAR DONETSK: 81 Trubin; 2 Dodo, 3 Vitao, 5 Marlon, 22 Matviyenko; 6 Stepanenko (46’ 8 Marcos Antonio), 7 Maycon; 14 Tete (80’ 11 Marlos), 38 Pedrinho (73’ 15 Bondarenko), 19 Solomon; 99 Fernando (80’ 20 Mudryk).

In panchina: 1 Shevchenko, 30 Pyatov, 4 Kryvstov, 26 Konoplia, 44 Korniienko, 45 Sikan, 70 Konoplyanka, 77 Bondar.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Arbitro: Haţegan (ROM) Assistenti: Grigoriu - Gheorghe (ROM). Quarto Uomo: Petrescu (ROM). VAR: Fritz (GER). Assistente VAR: Dingert (GER)

 

Note

Spettatori: 46.255

Ammoniti: Vitao (S)

Corner: 6-3

Recupero: 1°T 2’, 2°T 3’.

- 24 nov

Per avere la certezza aritmetica, bisognerà ancora attendere qualche ora, il tempo di capire che risultato uscirà dal confronto tra Sheriff Tiraspol e Real Madrid. Ma il più è praticamente fatto: l'Inter supera lo Shakhtar Donetsk 2-0 e mette praticamente tutti e due i piedi negli ottavi di Champions League dopo dieci anni. Traguardo arrivato al termine di un match entusiasmante, dove i nerazzurri sembravano impotenti solo di fronte all'incubo Anatolij Trubin, spezzato poi dalla doppietta di Edin Dzeko che nel giro di sei minuti piazza l'uno-due che affossa la squadra di De Zerbi e proietta l'Inter in paradiso. Successo meritato, con pochi rischi, e una conferma ulteriore che questa Inter piace e si fa piacere. 

- 24 nov

goal

ED E' FINITAAAA!!!! L'INTER BATTE LO SHAKHTAR DONETSK 2-0 E METTE PRATICAMENTE TUTTI I PIEDI AGLI OTTAVI!!

91'

- 24 nov

occasione

Cerca gloria anche Ranocchia, Trubin manda in corner in extremis

90'

- 24 nov

occasione

Sensi ci prova! Controllo a tiro del numero 12, Trubin in corner.

86'

- 24 nov

cambio

Ultimi cambi per Inzaghi: Dimarco e Sensi per Perisic e Calhanoglu

- 24 nov

cambio

Mudryk era entrato all'80esimo al posto di Fernando.

82'

- 24 nov

palo

Palo di Dodò! Occasione clamorosa per lo Shakhtar per riaprire tutto! Affondo incredibile del neo entrato Mudryk, la palla arriva a Dodo che davanti ad Handanovic centra il legno!

80'

- 24 nov

cambio

De Zerbi si affida a Marlos, fuori Tete.

80'

- 24 nov

occasione

Numero del neo entrato Bondarenko che si fa largo nella difesa e calcia, palla fuori di poco.

78'

- 24 nov

cambio

Doppio cambio per l'Inter: Vidal rileva Barella, D'Ambrosio entra al posto di Darmian

- 24 nov

Sono 46.255 gli spettatori presenti

77'

- 24 nov

Ancora possesso degli uomini di De Zerbi, fermato da un fallo su Brozovic. 

75'

- 24 nov

Giochicchia col pallone lo Shakhtar, Calhanoglu rompe gli indugi e ferma tutto

73'

- 24 nov

cambio

Secondo cambio Shakhtar: Bondarenko per Pedrinho

72'

- 24 nov

Corner preparato lungamente dall'Inter, che però finisce con Calhanoglu che spara un cross troppo profondo. In precedenza, spunto di Correa anticipato in extremis.

69'

- 24 nov

cambio

Nell'Inter Correa prende il posto di Lautaro Martinez.

- 24 nov

IL GOL DI DZEKO: Pennellata dalla sinistra di Perisic che trova il bosniaco davanti alla porta. Al cigno di Sarajevo non resta che appoggiare di testa il suo secondo gol

67'

- 24 nov

goal

GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLL DELL'INTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEERRRR!!! EDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIINNN DZEEEEEEEKOOOOOOOO!!!!

65'

- 24 nov

Barella prova lo spunto in area, ma viene anticipato al momento di mettere in mezzo.

- 24 nov

IL GOL DI DZEKO: Cross di Perisic raccolto da Darmian, che trova l'opposizione di un avversario. Sul pallone vacante piomba il bosniaco che di potenza buca finalmente Trubin per l'esplosione anche di Simone Inzaghi

61'

- 24 nov

goal

GOL GOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLL DELL'INTEEEEEEEEEEEEEEEEERRR!!! EDIIIIIIIIIIIIIIIINNN DZEKOOOOOOOOOOOOOO!!!!

58'

- 24 nov

Va in gol Lautaro Martinez, ma dopo qualche istante Hategan annulla per un fallo dell'argentino

55'

- 24 nov

Lautaro atterrato in area si rialza e calcia, palla in corner. 

52'

- 24 nov

Azione insistita Shakhtar, libera a fatica l'Inter ancora con Calhanoglu

52'

- 24 nov

Lo Shakhtar fa melina, ottimo recupero di Calhanoglu

50'

- 24 nov

Lautaro prova l'acrobazia in area, ma viene fermato ancora da Vitao. Ancora perdite di tempo per lo Shakhtar, San Siro si spazientisce.

49'

- 24 nov

ammonizione

Per Vitao è arrivata anche l'ammonizione.

48'

- 24 nov

Bastoni anticipa un cross di Tete e lancia per Dzeko che viene bloccato fallosamente

47'

- 24 nov

Perisic si invola in area servito da Calhanoglu, ma il tiro è una telefonata per Trubin.

- 24 nov

goal

Sarà dell'Inter il calcio d'inizio della ripresa, con qualche istante di attesa: PARTITI!

46'

- 24 nov

cambio

Primo cambio della gara per lo Shakhtar: Marcos Antonio al posto di Stepanenko

- 24 nov

Squadre che tornano in campo per l'inizio della ripresa 

- 24 nov

INTERVALLO - A quanto pare, Anatolij Trubin ha un conto personale con l'Inter. La squadra nerazzurra ancora una volta sbatte contro il giovane portiere ucraino, protagonista con alcuni interventi portentosi, e quando riesce a superarlo con Ivan Perisic il fuorigioco di Matteo Darmian vanifica tutto. L'Inter ci prova con costanza (15 conclusioni), lo Shakhtar va a folate e punta sul possesso, in un primo tempo tutto sommato godibile. 

- 24 nov

goal

Finisce qui il primo tempo! Inter e Shakhtar Donetsk vanno a riposo sullo 0-0!

46' pt

- 24 nov

Brutto fallo su Dzeko che rimane a terra dolorante. 

45'

- 24 nov

Dzeko prova col tiro al volo, palla che finisce sull'esterno della rete. Ci saranno due minuti di recupero.

44'

- 24 nov

Dzeko allarga per Bastoni che crossa malissimo. Pallone fuori.

43'

- 24 nov

Ottima copertura di Ranocchia su Fernando, San Siro applaude.

42'

- 24 nov

Lautaro raccoglie una respinta difettosa e calcia, senza problemi Trubin blocca. 

41'

- 24 nov

Tiro debole e centrale di Pedrinho, blocca Handanovic

40'

- 24 nov

Niente rigore, il gioco riparte. 

39'

- 24 nov

Var ancora al lavoro, mentre ci sono dei soccorsi per Trubin.

37'

- 24 nov

Lautaro atterrato, Hategan lascia proseguire prima del check del Var. Scintille tra l'argentino e Vitao.

36'

- 24 nov

occasione

Ancora Lautaro a tu per tu con Trubin che esce e neutralizza l'argentino.

36'

- 24 nov

Sbaglia il rilancio Trubin, Dzeko si fa prendere dalla frenesia e sparacchia in primo blu.

33'

- 24 nov

Nuovo tentativo di Fernando, Handanovic battezza fuori il pallone e ha ragione. 

32'N

- 24 nov

Numero di alta classe di Dzeko che difende palla tra tre difensori e subisce fallo. 

31'

- 24 nov

occasione

Pericoloso lo Shakhtar con Fernando il cui tiro a giro va fuori di poco. 

30'

- 24 nov

occasione

Prova il tiro Perisic dalla distanza, parata sicura di Trubin.

28'

- 24 nov

Shakhtar che prova la ripartenza, ma viene vanificata da un fallo nella metà campo offensiva nerazzurra su Calhanoglu. La punizione, però, si spegne tra le mani di Trubin.

26'

- 24 nov

occasione

Ufficiale: Trubin ha un conto in sospeso con l'Inter. Altra grande parata ancora su Dzeko. 

26'

- 24 nov

occasione

Dzeko si fa ipnotizzare da Trubin che stoppa un rigore in movimento. Sulla ripartenza, Fernando viene anticipato da Bastoni.

24'

- 24 nov

Perisic segna, ma Hategan ferma tutto per fuorigioco di Darmian. 

23'

- 24 nov

occasione

Dal corner successivo, Ranocchia non riesce a trovare la porta sul colpo di testa

22'

- 24 nov

occasione

Barella innesca una ripartenza, velo di Calhanoglu per Lautaro che prima liscia poi viene murato sul tiro da Vitao.

21'

- 24 nov

Handanovic dice noi coi piedi a Fernando, che però era in fuorigioco.

19'

- 24 nov

Eccellente ripiegamento di Perisic che appoggia su Handanovic. Forse qualche spazio di troppo per lo Shakhtar nella circostanza. 

18'

- 24 nov

Ottima azione Inter, Lautaro prova l'appoggio per Calhanoglu che viene anticipato da Vitao. 

17'

- 24 nov

Tete prova a divincolarsi tra Dzeko e Darmian, ma finisce col perdere il controllo della sfera.

16'

- 24 nov

occasione

Bussa lo Shakhtar: tiro di Dodo, Handanovic blocca.

15'

- 24 nov

Perisic prova l'affondo sulla sinistra, ma al momento buono perde il contatto col pallone. 

12'

- 24 nov

occasione

Barella! Da pochi passi il centrocampista nerazzurro raccoglie un pallone non controllato da Lautaro e calcia tirando alto. 

11'

- 24 nov

Fitta ragnatela di passaggi dello Shakhtar, che però poi regala una rimessa laterale. 

9'

- 24 nov

Darmian atterrato poco oltre la metà campo, punizione Inter.

8'

- 24 nov

Anche Dzeko butta via alle ortiche un buon pallone. Intanto la difesa dello Shakhtar si perde in dialoghi sui rinvii dal fondo...

7'

- 24 nov

Barella da posizione anche invitante per il tiro prova l'assist di esterno per Perisic, ma la palla è troppo profonda.

6'

- 24 nov

Adesso sono gli ucraini a tenere il possesso del pallone. 

- 24 nov

Lancio per Darmian, Matviyenko protegge l'uscita di Trubin

2'

- 24 nov

Prova il tiro Brozovic, pallone alto.

1'

- 24 nov

Subito all'assalto l'Inter: Dzeko viene murato, poi Barella viene anticipato in area da Vitao

- 24 nov

goal

Tocca allo Shakhtar Donetsk il calcio d'inizio del match: PARTITI!

- 24 nov

Inno della Champions risuonato, ora Handanovic e Stepanenko vanno davanti ad Hategan per il sorteggio. 

- 24 nov

Entra in campo la terna arbitrale insieme alle due squadre. Non moltissimo pubblico a San Siro ma atmosfera calda. 

- 24 nov

Le due squadre hanno completato il riscaldamento, fra poco il calcio d'inizio a San Siro.

- 24 nov

Dal prato di San Siro parla a Sky Sport Beppe Marotta: "Gli ottavi sono il primo obiettivo della stagione. I rinnovi? Noi offriamo ai nostri calciatori un club appetito da tanti loro colleghi, ingredienti che non si trovano facilmente in altre società. E i nostri giocatori l'hanno capito, per cui sono ottimista sui rinnovi".

- 24 nov

Entra in campo tutta l'Inter, accolta con un boato. 

- 24 nov

Tra gli applausi dei presenti, i portieri dell'Inter iniziano la loro preparazione. 

- 24 nov

Tocca allo Shakhtar Donetsk entrare in campo per il riscaldamento. 

- 24 nov

Portieri dello Shakhtar Donetsk in campo per il riscaldamento, seguiti poco dopo dalla terna arbitrale. 

- 24 nov

Non ha invece molte alternative la squadra ucraina: deve vincere oggi e contro lo Sheriff, possibilmente con un buon margine di reti e sperare che l'Inter non faccia punti a Madrid contro il Real per puntare gli ottavi. 

- 24 nov

Con una vittoria, lo ricordiamo, l'Inter mette una seria ipoteca sul passaggio agli ottavi di finale, che diventerebbe poi aritmetico in caso di mancato successo dello Sheriff Tiraspol contro il Real Madrid. 

- 24 nov

Per quel che riguarda lo Shakhtar Donetsk, De Zerbi si affida al giovane portiere Trubin, che lo scorso anno con le sue parate giocò un ruolo importante nell'eliminazione dell'Inter dalla Champions. Davanti, peso dell'attacco su Fernando. 

- 24 nov

Come ampiamente preannunciato, Edin Dzeko al posto di Joaquin Correa è l'unica novità nella formazione di Simone Inzaghi rispetto alla gara contro il Napoli. 

- 24 nov

Ecco le formazioni ufficiali di Inter-Shakhtar Donetsk:

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko, 10 Lautaro Martinez.

In panchina: 21 Cordaz, 97 Radu, 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 11 Kolarov, 12 Sensi, 19 Correa, 22 Vidal, 32 Dimarco, 33 D'Ambrosio.

Allenatore: Simone Inzaghi.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): 81 Trubin; 2 Dodo, 3 Vitao, 5 Marlon, 22 Matviyenko; 6 Stepanenko, 7 Maycon; 14 Tete, 38 Pedrinho, 19 Solomon; 99 Fernando.

In panchina: 1 Shevchenko, 30 Pyatov, 4 Kryvstov, 8 Marcos Antonio, 11 Marlos, 15 Bondarenko, 20 Mudryk, 26 Konoplia, 44 Korniienko, 45 Sikan, 70 Konoplyanka, 77 Bondar.

Allenatore: Roberto De Zerbi.

Arbitro: Haţegan (ROM)

Assistenti: Grigoriu, Gheorghe (ROM)

Quarto Uomo: Petrescu (ROM)

VAR e Assistente VAR: Dingert, Fritz (GER).

- 24 nov

La vittoria contro il Napoli ha cancellato il tabù degli scontri diretti, adesso l'Inter è chiamata a completare l'opera togliendosi dalle spalle un macigno che grava da dieci anni: il passaggio agli ottavi di Champions League. L'occasione arriva oggi a San Siro, dove i nerazzurri di Simone Inzaghi affronteranno uno Shakhtar Donetsk che dal canto suo si gioca le residue speranze di proseguire nel proprio cammino europeo. Gara importantissima, da vincere per evitare di doversi giocare tutto al Bernabéu contro il Real Madrid.

Fischio d'inizio dell'arbitro Ovidiu Hategan alle ore 18.45: seguite con noi di FcInterNews.it questo cruciale match europeo con gli aggiornamenti della nostra diretta testuale dall'inviato a San Siro. 

tutte le notizie di