FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Zefi: “Il mio futuro è all’Inter. C’erano club di Premier, ma è la scelta migliore”

Zefi: “Il mio futuro è all’Inter. C’erano club di Premier, ma è la scelta migliore”

Il talento irlandese classe 2005 commenta l'imminente trasferimento in nerazzurro

Stefano Bertocchi

Kevin Zefi non vede l'ora di cominciare la sua nuova avventura all'Inter. Il gioiello irlandese in arrivo a Milano è pronto a sposare il Biscione, con le idee più che chiare su quello che gli aspetta per diventare un futuro top player: "Ho sentito un sacco di storie su calciatori di grande talento che non riuscivano a tenere i piedi per terra e non sono andati molto lontano nel calcio - racconta il classe 2005 al Times -. Il mio futuro è all'Inter. Ho lavorato duramente per questo e continuerò a lavorare sodo e a rimanere motivato".

"Il calcio italiano è molto più tecnico e tattico - aggiunge Zefi -. Muovono la palla molto, molto velocemente, quindi dovrò adattarmi. È molto simile al modo in cui l'Italia giocava agli Europei e mi è piaciuto molto guardare quelle partite. Penso che stiano cercando di lavorare nel modo in cui la nazionale gioca".

Tra le squadre interessate a Zefi c'erano anche diversi club di Premier League: "È difficile, l'Inghilterra era un'opzione e potevo anche andare a fare delle prove lì. Continui a lavorare sodo e cerchi di convincere un club estero a venire qui per te. Con la Brexit pensavo che la decisione migliore per me fosse quella di andare all'estero all'Inter".

Un altro sogno, ovviamente, resta quello di indossare la maglia della sua Irlanda: "Ora sto giocando per l'Irlanda e mi piacerebbe indossare quella maglia verde e giocare per il mio paese in nazionale maggiore. Vedremo cosa succede".

tutte le notizie di