FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Stadio, scudetto e sponsor: gli interventi di Marotta e Antonello all’assemblea dei soci

Stadio, scudetto e sponsor: gli interventi di Marotta e Antonello all’assemblea dei soci

Il management ha illustrato le azioni intraprese per rafforzare il percorso verso la stabilità e sostenibilitàeconomica della società

Mattia Zangari

Durante l'assemblea degli azionisti dell'Inter andata in scena stamani, oltre al presidente Steven Zhang, anche gli amministratori delegati Alessandro Antonello e Giuseppe Marotta hanno ripercorso i risultati della scorsa stagione e prospettato le azioni intraprese in quella in essere. Prima ha preso la parola il CEO corporate: "Crediamo fortemente nella ripresa del percorso di crescita impostato dal Club e che ha già visto realizzate alcune tappe fondamentali. Nel 2021 abbiamo svelato al mondo il nuovo logo e la nuova identità visiva. La potenzialità del nostro appeal globale è confermata dall’arrivo di tre nuovi sponsor sulla maglia di questa stagione, che ha raggiunto il valore più alto di sempre. – ha dichiarato -. La Società ha prontamente intrapreso azioni di adattamento del business e di riequilibrio degli effetti finanziari causati dal periodo pandemico, concentrandosi sul controllo dei costi ma allo stesso tempo continuando ad investire risorse adeguate alla crescita. Il progetto Nuovo Stadio sarà imprescindibile per garantire alla Società quelle fonti di risorse economiche necessarie per competere alla pari con i più importanti club europei e per offrire ai nostri tifosi un’esperienza di intrattenimento all’avanguardia".

Poi è stata la volta del CEO sport: "All’inizio di questo ciclo ci eravamo posti come obiettivo quello di costruire una squadra solida, dalla mentalità vincente e che sapesse incarnare il senso di appartenenza e i valori che contraddistinguono il Club. La scorsa stagione ha rappresentato il coronamento di un lavoro eccezionale. La conquista del diciannovesimo Scudetto premia la visione strategica, la passione, l’impegno della nostra Proprietà che non ci ha fatto mai mancare il suo sostegno – ha detto -. Quest’anno ci siamo posti l’obiettivo di coniugare una politica di riduzione dei costi unita al mantenimento della competitività sportiva. Sappiamo quanto sarà difficile ripetersi ma la nostra volontà è quella di difendere con orgoglio lo Scudetto puntato sulle nostre maglie".

tutte le notizie di