FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Skriniar a Mediaset: “Con lo Sheriff la partita della vita. Juve? Conta domani”

Skriniar a Mediaset: “Con lo Sheriff la partita della vita. Juve? Conta domani”

Le parole del difensore slovacco a Sport Mediaset alla vigilia della partita di domani contro lo Sheriff

Egle Patané

Dopo le sensazioni in vista della gara di domani contro lo Sheriff, espresse a Sky Sport, Milan Skriniar si sofferma anche ai microfoni di Mediaset ad analizzare gli errori fatti nella scorsa partita contro la Lazio, da non ripetere domani. "Partita decisiva, importantissima per noi questa che ci aspetta domani. In Champions per noi adesso sono tutte importanti, ma dobbiamo pensare intanto a quella di domani perché è la partita della vita" ha detto lo slovacco.

Qual è il problema in Champions?

"Non lo so. Penso che anche in Champions facciamo buone prestazioni. Non abbiamo giocato male le altre due partite, abbiamo creato tanto. Purtroppo per sfortuna o per qualcos'altro non siamo riusciti a segnare ma se continuiamo così, come nel primo tempo con il Real o le occasioni create con lo Shakhtar, penso che possiamo andare avanti".

Avversario che ha stupito lo Sheriff. Non così semplice?

"Sì, sicuramente è una sorpresa per tutti. Ha sicuramente qualità, così come tutte le squadre in Champions, quindi dobbiamo stare attenti se vogliamo continuare ed è quello che vogliamo quindi dobbiamo vincere".

Qual è la cosa che dovete migliorare anche rispetto all'anno scorso?

"Dobbiamo fare gol ed essere più cattivi nei momenti decisivi perché in Champions se sbagli le tue occasioni, gli avversari poi arrivano e ti fanno gol come successo con il Real. Dobbiamo essere cattivi nell'area di rigore avversaria".

Bisogna ancora trovare la quadratura che lo scorso anno vi ha permesso di fare il pilottò vincente per la vittoria dello Scudetto?

"Sicuramente sì, l’anno scorso più o meno in questo periodo stavamo prendendo tanti gol e poi pian piano ci siamo ripresi ed era importante per tutta la squadra. Non subire gol e segnare e vincere le partite. Dobbiamo farlo anche quest’anno quanto prima possibile”.

Sheriff e poi Juve. Settimana decisiva?

"Sicuramente sì, ma per noi è decisiva la partita di domani e siamo tutti concentrati solo su quella". 

tutte le notizie di