FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Repubblica – Stadi aperti al 50%: l’Inter lascerebbe fuori 22 mila spettatori

MILAN, ITALY - NOVEMBER 26:  A general view of the stadium before the UEFA Champions League group C match between Atalanta and Dinamo Zagreb at Stadio Giuseppe Meazza on November 26, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il club nerazzurro, tenendo conto della capienza media delle ultime stagioni, sarebbe quello più penalizzato

Stefano Bertocchi

Nella stagione 2021/22 ci saranno nuovamente i tifosi sugli spati degli stadi italiani, anche se resta ancora da decifrare con quale capienza (visto il braccio di ferro tra Lega Serie A e Figc da una parte e Governo dall'altra). Al momento l'ipotesi è quella del 50%, anche se bisognerà attendere la risoluzione del nodo legato al distanziamento tra gli spettatori.

Stando a quanto riporta Repubblica nella sezione 'Affari e Finanza', le proiezioni della Lega Serie A per il prossimo campionato parlano di 9 milioni di euro a giornata nelle casse dei club, per un totale di 342 milioni fino al termine della stagione. Anche se è chiaro che non tutte le squadre verrebbero penalizzate allo stesso modo: tenendo conto della capienza media delle ultime stagioni, infatti, l’Inter lascerebbe fuori da San Siro 22.000 spettatori, contro i 18.000 della Juventus e i 15.000 del Milan. Le capitoline Roma e Lazio, invece, rinuncerebbero rispettivamente a 4.000 e 2.000 tifosi ogni giornata.

tutte le notizie di