FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Nainggolan: “In Italia lo stress era troppo alto. Qui c’è ambizione ma meno pressioni”

Nainggolan: “In Italia lo stress era troppo alto. Qui c’è ambizione ma meno pressioni”

Il Ninja si presenta ai nuovi tifosi. Le parole del belga in conferenza stampa

Egle Patané

Dopo l'ufficialità e le prime dichiarazioni da nuovo giocatore dell'Anversa, Radja Nainggolan si introduce ufficialmente ai suoi nuovi tifosi durante la conferenza stampa indetta per la presentazione del belga. "Il presidente e la gente qui sono molto motivati.  Se avessi fatto una scelta economica sarei andato in Turchia. Ma ho 33 anni e ho giocato in grandi club, ma mai in Belgio. È una motivazione per rendere il mio nome un po' più grande nello stesso Belgio. In Italia - continua -  lo stress stava diventando troppo grande.Qui c'è davvero ambizione, ma l'ambiente è più rilassato. Non avverto alcuno stress, non fa parte della mia personalità. Voglio solo rendere questo club ancora più grande di quanto non sia già. Questo è il progetto giusto di cui far parte.”

Sulla sua forma fisica:

"Ho fatto la preparazione pre-season con l'Inter, ma poi sono stato fermo per otto giorni perché ero senza club. Ho preso alcuni giorni di vacanza. Penso al momento di essere al 70% delle mie possibilità, ma anche se fossi al 20% e l'allenatore mi chiedesse di giocare, lo farei".

 

tutte le notizie di