L’Inter non c’è più: la squadra nerazzurra riesce a lasciare tre punti tra le mura amiche al Bologna, che festeggia così la prima vittoria della nuova gestione Sinisa Mihajlovic. Partita incredibile a San Siro, dove i felsinei capitalizzano al meglio il gol trovato al minuto 33 da Federico Santander, abile ad anticipare Stefan de Vrij su azione da corner. I nerazzurri non riescono a trovare spunti di gioco apprezzabili, rendendosi quasi mai pericolosi dalle parti di Lukasz Skorupski nonostante un secondo tempo passato nella metà campo rossoblu e le mosse disperate di Luciano Spalletti che prova anche ad usare Andrea Ranocchia come torre offensiva. Alla fine, è una pioggia di fischi per l’Inter, che appare ormai sempre più preda dei propri limiti e delle proprie fobie.

IL TABELLINO
INTER-BOLOGNA 0-1
MARCATORE:
33’ Santander

INTER: 1 Handanovic; 21 Cedric (78’ 13 Ranocchia), 6 De Vrij, 37 Skriniar, 29 Dalbert; 8 Vecino 77 Brozovic; , 87 Candreva (46’ 10 Lautaro Martinez), 14 Nainggolan (68’ 15 Joao Mario), 44 Perisic; 9 Icardi.

In panchina: 27 Padelli, 5 Gagliardini, 18 Asamoah, 23 Miranda, 33 D'Ambrosio, 74 Salcedo.

Allenatore: Luciano Spalletti

BOLOGNA: 28 Skorupski; 15 Mbaye, 23 Danilo, 4 Lyanco (49’ 3 Gonzalez), 35 Dijks; 16 Poli, 5 Pulgar, 21 Soriano; 7 Orsolini, 9 Santander (87’ 22 Destro), 24 Palacio (73’ 11 Krejci).

In panchina: 1 Da Costa, 6 Paz, 8 Nagy, 17 Donsah, 20 Edera, 31 Dzemaili, 32 Svanberg, 33 Calabresi, 91 Falcinelli.

Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Arbitro: Pasqua. Assistenti: Bindoni – Mondin. Quarto uomo: Giua. Var: Massa, assistente Meli.

Note
Spettatori:
51.566
Ammoniti: Mbaye (B), Vecino (I), Danilo (B)
Corner: 5-7
Recupero: 1°T 1’, 2°T 5’.

 

INTER-BOLOGNA, RIVIVI IL LIVE (Clicca qui per visualizzare da app)

Sezione: Copertina / Data: Dom 3 Febbraio 2019 alle 19:58 / Fonte: Dall'inviato a San Siro
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print