FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

GdS – Rinnovo Barella, giovedì l’annuncio? Poi Brozo: Inter, messaggio da Inzaghi

MILAN, ITALY - OCTOBER 31:  Marcelo Brozovic and Nicolo Barella of FC Internazionale arrive before the Serie A match between FC Internazionale and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on October 31, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Mattia Ozbot - Inter/Inter via Getty Images)

Il tecnico ragiona da manager in ottica prolungamenti, l'idea del club è proporre al croato un accordo simile a quello di Barella

Mattia Zangari

Simone Inzaghi è sempre più dentro il mondo Inter, tanto che ha cominciato  ragionare e a parlare da manager. Come è successo ieri, dopo l'importante vittoria con l'Udinese, quando il tecnico piacentino ha espresso il suo punto di vista sui rinnovi già firmati o da firmare: "È normale che il rinnovo di Lautaro sia importantissimo per noi e per quello che rappresenta il Toro per la squadra. Adesso aspettiamo quelli di Barella e di Brozovic. Ho tanta gente attorno, parlo di Marotta, di Ausilio, di Baccin, che sono sempre con me quotidianamente e cercano sempre di aiutarmi, siamo tutti uniti, andiamo in un’unica direzione. C’è una società forte e il lavoro è più semplice", le sue parole.

In tal senso, stando alla Gazzetta dello Sport, per il centrocampista sardo manca pochissimo, forse solo da sistemare gli ultimi dettagli: giovedì prossimo potrebbe essere quello giusto per l’annuncio dell'estensione dell'accordo fino al 2026, con un contratto da 4,5 milioni (per il primo anno) a salire. Situazione di standby, invece, sul fronte Brozo, il cui contratto in scadenza il prossimo 30 giugno non è ancora stato realmente discusso dalle parti. Ora che è tutto in mano al papà-agente e al suo avvocato, con i quali l’Inter spera di poter accelerare le manovre alla ricerca della nuova intesa. L’idea del club di Viale della Liberazione a Milano - scrive la rosea - è proporre al croato un accordo simile a quello di Barella, ma nessuno al momento sa se questo può bastare.

tutte le notizie di