FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

CdS – Sliding doors Zapata-Dzeko: tra Duvan e l’Inter più di un flirt estivo

LONDON, ENGLAND - AUGUST 07: Duván Zapata of Atalanta in action during the pre-season friendly match between West Ham United and Atalanta at London Stadium on August 7, 2021 in London, England. (Photo by Henry Browne/Getty Images)

La Gazzetta dello Sport e il Corriere dello Sport tornano indietro di qualche mese, quando il colombiano era nel mirino dell'Inter

Stefano Bertocchi

Sliding doors. La Gazzetta dello Sport racchiude in queste parole il destino nerazzurro di Duvan Zapata ed Edin Dzeko, con il colombiano obiettivo dell'Inter in estate ma poi rimasto a Bergamo e il bosniaco nuovo compagno di viaggio di Lautaro.

Uno poteva essere al posto dell’altro, ricorda la rosea. "Se i nerazzurri avessero avuto un gruzzoletto maggiore, forse avrebbero bussato più forte alla porta della Dea per Zapata, che a Lukaku si avvicina per forza e fisico. Invece, Duvàn è rimasto felicemente a Bergamo e l’Inter, altrettanto felicemente, ha scelto l’usato sicuro: Edin Dzeko, minima spesa e massimo rendimento". L'ex Roma al momento è il capocannoniere della squadra con 4 reti e oggi andrà a sfidare il bomber di Gasp.

Lo stesso argomento viene poi trattato anche sulle pagine del Corriere dello Sport, secondo il quale l’interesse dell'Inter per Duvan era più di un flirt estivo: i contatti sono stati frequenti, ma l'importante richiesta economica dell'Atalanta (intorno ai 50 milioni di euro) e l'effetto domino nel mercato attaccanti ha stoppato la trattativa. "Nonostante l’intesa di massima tra giocatore e Inter a quattro milioni di euro netti, la Dea rimase fuori dal valzer delle punte: il resto è storia nota, con il bosniaco verso la Pinetina e l’attaccante inglese alla corte di Mourinho" si legge. 

tutte le notizie di