(ANSA) - ROMA, 13 DIC - "Tutto regolare, conseguenza di quello che è successo. Comunque bene, è sempre uno scudetto assicurato: ora devono accettarlo gli juventini". Al telefono con l'Ansa Massimo Moratti, ai tempi di Calciopoli presidente dell'Inter, si compiace per la decisione della Cassazione di sancire che lo scudetto del 2005-2006 va assegnato alla squadra nerazzurra. "Ma io - aggiunge - ne ero certo. Con Agnelli ho fatto pace? Siamo sempre stati amici, diciamo che questo sentimento adesso è più pubblico...".

Sezione: Copertina / Data: Gio 13 dicembre 2018 alle 17:45 / Fonte: ANSA
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print